Nuovi talenti al “MAB, Premio Internazionale di Danza Classica Maria Antonietta Berlusconi per i Giovani”

Gisella Zilembo, Rossella Brescia e Luciano Cannito

Con la tradizionale serata di Gala al Teatro Manzoni di Milano, domenica 3 giugno si è concluso “MAB, Premio Internazionale di Danza Classica Maria Antonietta Berlusconi per i Giovani”, ispirato e dedicato alla signora Etta ed alla figlia Sabrina, con la supervisione di Silvio Andrea Beretta e Roberto Fascilla ed il coordinamento organizzativo di Gisella Zilembo.

In scena, davanti a una nutrita numero di personalità del mondo della Cultura e dello Spettacolo, si sono sfidati i migliori talenti della Danza Classica e Neoclassica e si sono esibiti i più meritevoli allievi delle Residenze Artistiche MAB, in una creazione originale del celebre Maestro Luciano Cannito ed in una versione originale di Schiaccianoci, a cura di Gisella Zilembo. Da sempre, i vincitori dell’importante kermesse trovano impiego nei principali Teatri italiani ed esteri, avviandosi ad una brillante carriera.

La serata finale al “Premio MAB”

Attenta e competente la direzione artistica del M° Fascilla, che, tra l’altro, ha guidato durante le varie fasi dell’evento, una commissione d’eccezione composta da illustri nomi della Danza, tra cui, la signora Carla Fracci. Accanto alla giuria tecnica, era presente la tradizionale Giuria Entertainment, guidata da Paolo Ruffini, che si è resa portavoce del pubblico non di settore. Novità di quest’anno: la categoria “Giovani professionisti”, con partecipazioni da tutto il mondo, su invito diretto del direttore artistico. Padrona di casa, si è confermara la madrina storica della manifestazione, Rossella Brescia. Consistenti i premi in denaro assegnati e le opportunità professionali offerte.

Oriella Dorella e Vincenzo Macario

Questi i vincitori dell’edizione 2018:
Premio speciale Gioia di danzare Sabrina Beretta: Dario Lancetta
Premio speciale SoDanca Juniores: Anna Zingoni
Premio speciale SoDanca Professionisti: Marianna Suriano
Premio speciale Peridance: George Potskhishvili
Premio giuria Entertainment: Antonio Casalinho
Vincitore Categoria Primavera: Anita Scaravaggi
Vincitore Categoria Juniores: Antonio Casalinho
Vincitore Categoria Seniores: Sara Nativi
Vincitore Categoria Giovani professionisti: Luciano Perotto

Sono stati, infine, attribuiti due importanti riconoscimenti alla Carriera ad Oriella Dorella e Marianela Nunez.

Francesca Camponero

[Nella foto in alto: Michele Olivieri, Anna Maria Prina e Carla Fracci]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi