La 13ª Edizione del Festival Internazionale Armonia fra i Popoli premia Ahmad Joudeh

Basta guardare queste foto che ritraggono i volti felici dei ragazzi che hanno preso parte alla manifestazione Armonia fra i Popoli per constatarne il successo. Il Festival e Campus Internazionale Armonia fra i Popoli è nato nel 2006 da un’idea e dalla forte volontà dell’Associazione culturale Dancelab Armoniaagenzia educativa iscritta alla long list EDA della Provincia di Pistoia.

Il festival, arrivato quest’anno alla sua XIII edizione, ha come scopo l’intento di promuovere la formazione di conoscenze e atteggiamenti per stabilire rapporti armonici fra culture, per creare un clima fecondo di relazioni per il dialogo, finalizzate alla comprensione e alla collaborazione interculturale ed è un progetto che inoltre vuole creare, in coerenza con i principi costituzionali, nella comunità civile ed in particolare scolastica, una nuova sensibilità sui temi della pace, sul “ripudio della guerra come strumento di offesa alla libertà dei popoli e mezzo di risoluzione delle controversie intenzionali” (cfr. art. 1 della Legge regionale del 30 luglio 1997, n. 55).

Esclusivamente per fattori economici viene realizzato solo il Campus di Alta specializzazione nella Danza, ma si ipotizzano Campus in tutte le discipline dell’Arte come la Musica, le arti figurative ecc…, che anche in questo caso per la scelta dei partecipanti sarebbe auspicabile provenissero da tutte le parti del mondo.

I ragazzi italiani, europei, del Medio Oriente, africani e centro-americani vivono un’esperienza innovativa e bellissima e sono impegnati per 15 giorni in un percorso, prettamente educativo/formativo, ad alta specializzazione durante i quali, oltre a stabilire rapporti armonici di convivenza, si impegnano insieme per la costruzione di un progetto di spettacolo da rappresentare al termine dell’esperienza ed in cui tutti esprimeranno la propria professionalità.

Ahmad Joudeh sul palco di Montecatini

Cosa importante da sottolineare che il Campus è interamete gratuito per quanto riguarda vitto, alloggio e partecipazione alle lezioni dei ragazzi. A loro carico è soltanto il viaggio.

Un percorso che oltre ai giovani del campus, coinvolge l’intera cittadinanza della Valdinievole, del pistoiese e di altre realtà toscane, che per 15-20 giorni, diviene palcoscenico di esperienze volte alla creazione di un clima di amicizia e armonia. Durante il Festival vengono effettuatie proiezioni di filmati, dibattiti su intercultura e multireligiosità, spettacoli di danza e musica, letture di poesie, serate gastronomiche in cui in cui gli allievi ed i cittadini sono coinvolti a fare e fare ancora di più, guardando avanti e cercare insieme una prospettiva di convivenza libera dalla paura.

Nel corso degli anni l’Associazione Dancelab Armonia ha realizzato vari Campus in italia, uno a Budapest e dal 2014 in Medioriente, presso la Fondazione Giovanni Paolo II, in collaborazione con l’Associazione “Children without Borders” e il sostegno della Custodia di Terra Santa nella persona di Padre Ibrahim Faltas.

Ahmad Joudeh

Quest’anno ha avuto come ospite il ballerino siriano Ahmad Joudeh, la cui storia è nota a tutti grazie alla sua apparazione televisiva assieme a Roberto Bolle nel programma televisivo su RAI 1 il 1° gennaio scorso. Il ballerino, mercoledì 5 settembre nella sala consigliare di Montecatini, ha ricevuto il “Premio Armonia fra i popoli 2018” dall’Assessore Bruno Ialuna, dall’organizzatrice del festival Antonella Lombardo e da Massimo Toschi ex assessore regionale. La sera successiva si è esibito sul palcoscenico del Teatro Yves Montand di Monsummano Terme per il Gala Finale “Danzare la Pace 2018”.

Francesca Camponero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi