Al Teatro Verdi di Genova la Serata viennese

2018_01_28Domenica 28 gennaio 2018 all ore 16.00 il Teatro Verdi di Genova presenta Ariston Pro Ballet in Serata viennese.

Costumi ricchi di colori e di forme, passi di valzer, polche, duetti romantici questo quanto offre la Compagnia Ariston Proballet in Serata Viennese spettacolo che ha per colonna sonora le musiche più belle di Johann Strauss, a cominciare da quello che è riconosciuto a livello mondiale come uno fra i più famosi brani di musica classica di tutti i tempi: il valzer “Sul bel Danubio blu”, spartito immortale eseguito per la prima volta il 15 febbraio 1857 .

I valzer viennesi non sono la sola componente musicale del balletto, che il coreografo Marcello Algeri ha voluto arricchire anche con alcune musiche d’opera. Fra queste l’intermezzo sinfonico di “Cavalleria rusticana” che, grazie al suo carattere orchestrale, interamente basato sull’uso degli archi, ha avuto molta fortuna anche al di fuori del repertorio operistico.

marcello-algeri
Marcello Algeri

Un pomeriggio di danza destinato a creare un’atmosfera delicata e travolgente che trasporta idealmente artisti e pubblico nei meravigliosi salotti viennesi. Un insieme di sentimenti e danza che farà dimenticare la quotidianità e al termine dello spettacolo il teatro si trasformerà in una sala da ballo per il pubblico.

Musica STRAUSS e varie musiche di opera, Coreografia Marcello ALGERI, Direzione Sabrina RINALDI, Compagnia ARISTON PROBALLET, Costumi Atelier PROBALLET.

Francesca Camponero

[Nella foto in alto un ballo a Vienna]

Il tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi