I giovani ballerini della Scuola di Ballo Accademia Teatro alla Scala ad EXPerience

Proseguono le iniziative che vedono la partecipazione degli allievi dell’Accademia Teatro alla Scala al cartellone di EXPerience, il ricco programma di eventi promossi dal 27 maggio al 30 settembre in una parte degli spazi che nel 2015 hanno ospitato l’Esposizione Universale.

Dopo i piccoli cantori del Coro Voci Bianche, i solisti dell’Accademia di canto e l’orchestra, sabato 18 e domenica 19 giugno alle 18 sarà la volta degli allievi della Scuola di Ballo.

La serata si apre con una lezione dimostrativa con gli allievi del 6° e 7° corso tenuta da Vera Karpenko e Paolo Podini, già primi ballerini del Teatro alla Scala, oggi insegnanti della Scuola. Il pubblico potrà vedere da vicino e comprendere come si svolga una lezione di danza, dove il pianista, attento a tradurre musicalmente le indicazioni dei maestri di ballo, accompagna gli allievi negli esercizi alla sbarra e poi al centro.

Seguono due momenti performativi, il primo affidato al ritmo e all’allegria partenopea di Tarantella coreografia di George Balanchine, del 1964, su musiche di Louis Moreau Gottschalk, un pezzo molto veloce, di altissima difficoltà tecnica e grande virtuosismo, interpretato da due allievi degli ultimi corsi e il secondo, affidato alla malinconica poesia di Un ballo di Jiří Kylián, coreografia ideata sulle versioni orchestrali del Tombeau de Couperin e della Pavane pour une infante défunte di Maurice Ravel, un vero banco di prova per dei giovani ballerini, impegnati in pas de deux e in scene d’insieme di notevole intensità interpretativa.

EXPerience valorizza ben 190.000mq del sito EXPO, e offre al pubblico per quattro mesi, dal venerdì alla domenica dalle 14,00 alle 23,00, la possibilità di godere degli spazi di Piazza Italia, Palazzo Italia, aree sport e relax, un children park, nonché assistere ad una serie di concerti all’Open Air Theater e visitare i padiglioni della XXI Triennale di Milano, oltre a fruire delle iniziative promosse da Cascina Triulza.

Sabato 25 e domenica 26 giugno gli eventi dell’Accademia si chiudono con la freschezza de La Cenerentola per i bambini con i cantanti solisti e l’orchestra.

L’ingresso è libero. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito: www.experiencemilano.it.

#EIOCIVADO     #rESTATEaMilano

PROSSIMO EVENTO

Sabato 25 e domenica 26 giugno 2016, ore 18.00
La Cenerentola per i bambini
di Gioachino Rossini
Alexander Krampe, elaborazione musicale e arrangiamento
Pietro Mianiti, direttore
Ulrich Peter, regia
Luigi Perego, scene
Dorothea Nicolai, costumi
Solisti e Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala
In coproduzione con il Festival di Salisburgo

[In alto: George Balanchine, Tarantella. Foto di Benedetta Folena]

Il tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi