Alla scoperta del punto di allegria con da dove guardi il mondo?

Valentina Dal Mas protagonista della rassegna
Altre Danze Portiamo i ragazzi a Teatro!

Qual è il tuo punto di Allegria?
Lo scopriremo grazie agli occhi di una bambina di 9 anni in
“da dove guardi il mondo?”

Domenica 24 novembre ore 17:00 al Teatro Mecenate di Arezzo 

Prosegue la settima edizione di Altre Danze_Portiamo i ragazzi a teatro! la rassegna di Sosta Palmizi, pensata per i ragazzi e il mondo dei più piccoli. Un progetto che vuole promuovere la cultura artistica in ogni sua sfaccettatura, per favorire nei bambini e nei ragazzi percorsi di conoscenza e di incontro, grazie l’avvicinamento a nuovi linguaggi contemporanei, quali la danza, il teatro, il circo, l’illustrazione, la musica dal vivo e la letteratura.

Il secondo appuntamento è dedicato ai più piccoli (dai 6 anni in su), con “Da dove guardi il mondo?” di Valentina Dal Mas (Vincitrice del Premio Scenario Infanzia 2017). Lo spettacolo, di cui è autrice e interprete, coniuga danza e parola, affrontando il tema del rispetto della diversità e dei tempi di apprendimento di ciascun bambino. Lo spettacolo si svolge domenica 24 novembre alle ore 17.00, verrà riproposto in  tre repliche mattutine ( tutto esaurito) per le scuole  lunedì 25 novembre alle ore 10.00 e alle 11.45 al Teatro Mecenate, concludendosi al Teatro Signorelli, martedì 26 Novembre alle ore 10.00.

Danya è una bambina di nove anni che non ha ancora imparato a scrivere. Lungo il cammino che porta alla scrittura si ferma, perde dei pezzi, o forse le mancano, o forse quelli che ha non sono giusti per lei. Passo dopo passo incontra quattro amici, ognuno portatore di qualità fisiche, caratteriali e comportamentali che li rendono diversi e unici di fronte agli occhi curiosi di Danya.  Il primo si distingue per fermezza e precisione, il secondo per determinazione e rigore, il terzo per fantasia e desiderio di scoperta, il quarto per volontà di raccogliere e unire. Danya impara a conoscerli, si diverte a provare ad essere come loro, conservando di ognuno un pezzo che la aiuterà a riprendere il cammino per giungere al suo “punto di allegria”.

 >RECENSIONE Giuria Premio Scenario: “Lo spettacolo colpisce per la coerenza dei linguaggi messi in opera, e per il rigore con cui il corpovoce dell’artista è capace di mostrare, senza retoriche e ideologie, il percorso di crescita di una bambina “diversa”. Attraverso una danza spezzata che diviene parola interpretata, leggera e fluida, per poi tornare al movimento senza soluzione di continuità, Valentina Dal Mas riesce a parlarci non solo della singola bambina quanto della condizione di “minorità” che accompagna ogni infanzia nel confronto con il mondo adulto delle regole e della norma, suggerendo ad ognuno che è sempre possibile cercare e trovare un “punto di allegria”.”

Lo spettacolo affronta con delicatezza il tema del rispetto della diversità e dei tempi di apprendimento di ciascun bambino, del bullismo e della relazione tra il mondo degli adulti e quello dei bambini.

Al termine dello spettacolo è previsto un incontro con l’ artista.

Dai 6 anni in su – durata 50’ minuti-2017

CREDITI – di e con Valentina Dal Mas / testo originale Valentina Dal Mas / direzione tecnica Martina Ambrosini / coproduzione Compagnia Abbondanza/Bertoni, La Piccionaia-Centro di Produzione teatrale / vincitore del Premio Scenario Infanzia 2017.

INIZIATIVE PER LE FAMIGLIE

inizia l’appuntamento “Tre storie e una tazza di thè”, in collaborazione con La Libreria La Casa sull’Albero, un progetto che unisce la lettura allo spettacolo dal vivo, basato sulla rassegna di Altre Danze.

Il primo “thé” con i bambini è fissato per sabato 23 novembre alle ore 17:00 con le letture ispirate allo spettacolo “Da dove guardi il mondo?”

Una preziosa collaborazione che arricchisce la nostra rassegna di teatrodanza e promuove la buona lettura!

INFO pomeridiana intero 8 € / ridotto bambini under 14  4 € / convenzioni Sosta Palmizi: Incamminarsi, Visionari della danza, Soci Semillita Atelier, Soci Spazio Seme, Spettatori Erranti 6 €.

INFO e PRENOTAZIONI Associazione Sosta Palmizi tel. 0575 630678 / 393 9913550

 info@sostapalmizi.it  www.sostapalmizi.it

 Ufficio stampa: Pamela Calori press@sostapalmizi.it 333 3789054

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi