Rebecca Bianchi balla al Canada All Star Ballet Gala. Susanna Salvi e Giacomo Luci ricevono premio Europaindanza

rebecca-bianchi-e-friedemann-vogel-ne-il-pipistrello-di-roland-petit-yasuko-kageyama-teatro-dellopera-di-roma
Rebecca Bianchi e Friedemann Vogel ne Il Pipistrello di Roland Petit (foto di Yasuko Kageyama)

Il fine settimana, sabato 11 e domenica 12 febbraio, si profila ricco di appuntamenti per alcuni dei protagonisti del Balletto del Teatro dell’Opera di Roma diretto da Eleonora Abbagnato.

La Prima Ballerina Rebecca Bianchi vola al Canada All Star Ballet Gala Toronto, Ontario, voluto da Svetlana Lunkina principal dancer del National Ballet of Canada. Il Gala che si terrà sabato 11 febbraio alle ore 19.30 locali – presso il Sony Center for the Performing Arts, straordinaria sala che conta 3.200 posti – invita 16 Premier Ballet Stars coinvolgendo 8 tra le maggiori istituzioni internazionali: Royal Ballet, Stuttgart Ballet, National Ballet of Canada, American Ballet Theatre, Bolshoi Ballet, Royal Danish Ballet, San Francisco Ballet e Il Teatro dell’Opera di Roma. Il Gala è un’occasione per far conoscere alcuni talenti della danza classica e accendere i riflettori su una selezione di capolavori del repertorio del balletto classico del XIX e del XX secolo. Rebecca Bianchi balla con Friedemann Vogel, principal dancer del Stuttgart Ballet, il Pas de deux dal III Atto di Raymonda di Rudolf Nureyev ripresa da Patricia Ruanne e il Pas de deux dal II Atto de La Chauve-Souris di Roland Petit.

susanna-salvi-ne-il-lago-dei-cigni-di-christopher-wheeldon-yasuko-kageyama-teatro-dellopera-di-roma
Susanna Salvi ne Il Lago dei Cigni di Christopher Wheeldon (foto di Yasuko Kageyama)

I solisti Susanna Salvi e Giacomo Luci – domenica 12 febbraio alle ore 13.45 presso il Teatro Ruskaja dell’Accademia Nazionale di Danza, Roma – danzano e ritirano il Premio Europaindanza nell’ ambito della manifestazione Europaindanza, international dance meeting, che diretta da Steve La Chance e Alessandro Rende giunge quest’anno alla sua VI edizione, confermandosi un appuntamento di grande richiamo per i giovani danzatori e gli addetti ai lavori. Il Premio che quest’anno giunge alla sua seconda edizione, conferisce il “Premio al Merito per i ruoli interpretati nel Lago dei Cigni di Christopher Wheeldon al Teatro dell’Opera di Roma” a Susanna Salvi e Giacomo Luci. I due solisti danzeranno il Grand Pas dal Pas de deux del III Atto de La bella addormentata di Jean-Guillaume Bart.

Il Sovrintendente Carlo Fuortes e la Direttrice del Ballo Eleonora Abbagnato – dopo la nomina di Primo Ballerino conferita mercoledì 8 febbraio a Claudio Cocino al termine della prima rappresentazione de La bella addormentata di Jean-Guillaume Bart in scena al Teatro Costanzi fino al 15 febbraio – si dicono orgogliosi dei successi dei talenti del Teatro dell’Opera di Roma, delle opportunità d’oltreoceano e dei riconoscimenti che stanno arricchendo il percorso giornaliero di artisti, professionisti seri, desiderosi di crescere.

[In alto: Giacomo Luci in The Vertiginous Thrill of Exactitude di William Forsythe (foto di Yasuko Kageyama)]

Il tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi