Il Corpo di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli alla ricerca di un direttore

Quasi in contemporanea con la Scala di Milano, anche il Teatro San Carlo di Napoli è alla ricerca di un nuovo direttore per il Corpo di Ballo.

Alla Scala, dopo le dimissioni di Machar Vaziev che da marzo prenderà le redini del balletto del Bolshoi di Mosca, il ruolo è rimasto vacante per tre mesi. La scelta di Bigonzetti, che riteniamo molto coraggiosa, è stata fortemente caldeggiata dal sovrintendente Alexander Pereira. Come scrive il comunicato ufficiale della Scala “scegliendo il maggior coreografo italiano del nostro tempo, il Teatro ha inteso sviluppare l’identità artistica del Corpo di Ballo precisandone la collocazione nel panorama internazionale della danza e preservandone al contempo la tradizione e flessibilità”.

Mauro Bigonzetti

Mauro Bigonzetti è nato a Roma ed è stato danzatore nel Teatro dell’Opera della sua città. Successivamente, è approdato ad Aterballetto del quale è stato direttore dal 1997 al 2007, anno nel quale lascia la direzione per potersi concentrare sull’attività di coreografo. Ha realizzato creazioni per alcune delle più importanti compagnie internazionali, fra cui l’English National Ballet, lo Stuttgarter Ballett, il New York City Ballet, il Ballet du Capitole di Tolouse, l’Alvin Ailey American Dance Theater, il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala, del Teatro dell’Opera di Roma e del Teatro di San Carlo di Napoli.

Qui di seguito, pubblichiamo il bando per la ricerca del nuovo direttore del Corpo di Ballo della prestigiosissima istituzione partenopea. Fra chi risponderà a questa manifestazione d’interesse al fine di acquisire la disponibilità di soggetti interessati ed in possesso dei requisiti di legge, ecc. ecc., molto probabilmente uscirà il nome del futuro direttore.

La Fondazione del Teatro di San Carlo promuove una manifestazione d’interesse al fine per acquisire la disponibilità di soggetti interessati ed in possesso dei requisiti di legge a ricoprire il ruolo per la Direzione del Corpo di Ballo del lirico partenopeo. Riportiamo di seguito il bando firmato dalla Sovrintendente Rosanna Purchia.

Gli obiettivi strategici del Corpo di Ballo sono i seguenti:

Essere un’istituzione di riferimento nell’ambito dell’interpretazione, della creazione, della produzione e della diffusione coreografica in Italia ed all’estero.

Disporre di un programma che sappia combinare il mantenimento di un repertorio artistico, in cui sono rappresentate le scuole e gli stili più rilevanti della danza, con l’attenzione continua alle nuove creazioni in una ricerca permanente dell’eccellenza artistica.

Porre in pratica una politica sistematica di creazioni e tournée, con l’obiettivo di diffondere e facilitare l’accesso alla sua programmazione.

Promuovere iniziative pedagogiche – coordinate con la Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo – di programmi didattici che ne facilitino la diffusione ad un pubblico sempre più vasto.

La persona che assumerà l’incarico della Direzione del Corpo di Ballo del Teatro è il responsabile del funzionamento della compagnia, in accordo con la Direzione Artistica, e dovrà:

Sviluppare il suo progetto artistico all’interno del più ampio progetto di attività del Teatro

Elaborare i piani annuali di attività, sempre in accordo con la direzione del Teatro.

Dirigere l’equipe artistico e professionale del Ballo

Gestire le Risorse del Ballo tenendo conto del rispetto degli obiettivi di Budget assegnati.

Proporre alla Direzione del Teatro l’organigramma e i sistemi operativi pertinenti per il corretto funzionamento del Ballo.

Conoscere il CCNL per i dipendenti delle Fondazioni Lirico sinfoniche e le norme dell’Integrativo Aziendale.

I candidati interessati devono essere in possesso di un diploma di ballerina/o con indicazione della scuola professionale presso cui è stato conseguito ed avere una buona conoscenza di almeno due lingue straniere scritte e parlate. Per i cittadini stranieri è altresì necessaria una buona conoscenza della lingua italiana.

La domanda dovrà essere integrata anche da un curriculum vitae in formato europeo in cui viene descritto il proprio percorso artistico e le esperienze professionali maturate nell’ambito della gestione e della direzione di compagnie di danza, sia pubbliche che private, in Italia come nel resto del mondo.

Viene altresì richiesta la presentazione di un progetto scritto in italiano contenente una proposta artistica per il Corpo di ballo del Teatro di San Carlo in linea con le caratteristiche proprie della Fondazione.

La presentazione delle domande non vincola in alcun modo le scelte della Fondazione che potrà individuare e nominare il Direttore del Corpo di Ballo anche al di fuori dei curricula presentati.

Presentazione delle candidature: La domanda corredata dal curriculum vitae e dalle documentazioni sopra richieste, dovrà pervenire entro le ore 12 del 15 Marzo 2016 alla Fondazione del Teatro San Carlo all’indirizzo mail: affarilegali@teatrosancarlo.it, o per posta in via San Carlo n. 98/F Napoli entro lo stesso termine, all’attenzione dell’Ufficio Legale con indicazione sulla busta “ Selezione Direttore del Corpo di ballo”.

Un pensiero riguardo “Il Corpo di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli alla ricerca di un direttore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi