Life in Progress: l’addio alle scene di Sylvie Guillem

La grande ballerina francese Sylvie Guillem, che il mese scorso ha concluso a Milano con una data fuori programma la sua trionfale tournée d’addio, a cinquant’anni lascia le scene, nonostante sia ancora in grado di danzare come quasi chiunque altro. Si tratta di un addio definitivo? Ovviamente non si può dirlo con certezza assoluta, ma, se si ripercorrono le scelte della danzatrice nella sua carriera, non si può non tenere in debito conto il coraggio e la caparbietà del suo carattere.

Sylvie Guillem durante le prove di Techné, photo by Lesley Leslie-Spinks

Sylvie Guillem, ribelle e anticonformista, ha saputo unire a una tecnica impeccabile una sensibilità espressiva unica e – come leggiamo in Life in Progress, la diva francese della danza Sylvie Guillem al Teatro degli Arcimboldi (Olga Battaglia, leggo.it) – a proposito del suo ritiro ha dichiarato:

“Ho amato ogni istante di questi 39 anni e oggi è ancora così. Perché fermarsi? Semplicemente perché voglio chiudere la mia carriera mentre sono ancora felice di fare quello che faccio con orgoglio e passione”.

Life in Progress, così si intitola lo spettacolo che ha portato in tournée mondiale, comprendeva:

  • il solo Techné di Akhram Khan;
  • Here and After di Russell Maliphant:
  • il leggendario Duo2015 di William Forsythe, interpretato da Brigel Gjoka e Riley Watts (nella sua recensione Sylvie Guillem: Life in Progress review – a final farewell for startling talent, “The Guardian” 23 maggio 2015, Judith Mackrell afferma che le sarebbe piaciuto vederlo interpretato dalla Guillem stessa);
  • infine, Bye, assolo creato per lei nel 2011 da Mats Ek, che si conclude con la solitaria performer circondata da una folla di amici e parenti creati digitalmente.

Ma è inutile parlare o scrivere di uno spettacolo quando, nell’era della tecnologia e del web 2.0 possiamo vederne almeno un breve estratto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi