Francesca Camponero alla presentazione della XXXV Stagione di Danza del BTT

Viola Scaglione

Ieri al Circolo dei lettori a Torino è stata presentata la trentacinquesima Stagione danza di una delle compagnie italiane più note ed apprezzate, il Balletto Teatro di Torino, dallo scorso anno diretta da Viola Scaglione, figlia di Loredana Furno che creò la compagnia ben 39 anni fa.

Una compagnia di sei danzatori stabili che da 10 anni è residente alla Lavanderia a Vapore di Collegno, splendido spazio divenuto polo regionale della danza di Piemonte dal Vivo.”Nella compagnia ogni danzatore porta qualcosa di sè – ha detto la Furno – adeguandosi con disinvoltura alle varie creazioni firmate dai coreografi internazionali che sono ospiti presso di noi. Ora la compagnia è in procinto di partire per Cuba dove andrà a danzare in un luogo molto simile alla Lavanderia a vapore, solo più grande. Una bella esperienza che non potrà che arricchire la compagnia”.

Fautrice di questo progetto Elisa Guzzo Vaccarino: ” Cuba è fuori dal giro, ma ha grande voglia di fare danza in maniera nuova – ha spiegato la nota critico di danza – Pompea Santoro mi ha sostenuto e lo stesso hanno fatto sia Lavanderia a Vapore, che il BTT. C’è stata velocità per ognuno di mettersi in discussione e provare. Ci sarà una vetrina di danza cubana di nuova generazione , il che è davvero interessante”.

Amy Anders

Ma veniamo al programma della nuova stagione.Molte  le ‘Novità’ prodotte, che il BTT presenta  e in cui ha un confronto diretto con le molte, prestigiose compagnie italiane ed internazionali ospitate.

La serata inaugurale, sabato 24 novembre, è affidata alle due compagnie storiche torinesi, presenti da tempo sulla scena nazionale e internazionale. I danzatori dell’Egri Bianco Danza e del Balletto Teatro di Torino in un programma dal titolo significativo SHARING ”. 

Venerdì 14 e sabato 15 dicembre ancora il BTT  in “TIMELINE”  e “ BALERA”, due ‘novità’ firmate rispettivamente da Ella Rothschild e Andrea Costanzo Martini, per una serata, di area israeliana che gode del patrocinio dell’Ambasciata d’Israele in Roma.

In gennaio, ospite della Stagione, l’EKO DANCE INTERNATIONAL PROJECT diretto da POMPEA SANTORO con una serata dedicata alla coreografia d’Autore italiana: “IT X QUATTRO”Mauro De Candia, Alessio Di Stefano, Fabio Liberti Valerio Longo i coreografi con le loro creazioni.  Nella serata sono presenti lavori, già accolti favorevolmente dal pubblico e dalla critica, accanto a nuove pièce, appositamente create per la Stagione del BTT. “ Una nostra ballerina Eko adesso è in compagnia nel BTT , scelta subito da Viola Scaglione, e di questo siamo molto orgogliosi – ha detto la Santoro – Nella serata proposta abbiamo tutti coreografi italiani il che è molto più comodo. Tutti artisti di valore che è giusto abbiano il loro spazio e riconoscimento”.

Shesh and One

In collaborazione con Rivolimusica, nella splendida cornice della MAISON MUSIQUE di Rivoli il 9 febbraio, il BTT presenta ancora una novità assoluta: “GEOMETRIE COSMICHE”– esalogia per corpi stellari.

Un progetto ambizioso che unisce suono, movimento, scienza in una favola musicale e danzata scritta e diretta da Angelo Adamo, astrofisico e musicista che da sempre fa della divulgazione terreno fertile di incontro tra le molteplici voci dell’arte e il rigore matematico.

Adamo torna qui a parlare di astri attraverso una forte idea narrativa che vede luce, buio, ombra, pianeti extrasolari, stelle, galassie, come personaggi caratterizzati da un preciso motivo musicale, estetico e corporeo.

La presenza di Manfredi Perego, danzatore tra i danzatori del BTT, evidenzia una collaborazione che amplia le già articolate esperienze in essere con la compagnia, nel campo dell’improvvisazione.

Ancora coreografia giovane, Sabato 16 febbraio, con la formazione MF / MAXIME & FRANCESCO, vincitrice del bando Residenze Coreografiche della Lavanderia a Vapore, in BEVIAMOCI SU_NO GAME” regia, coreografia ed interpretazione di Francesco Colaleo, Maxime Freixas e Francesca Ugolini. Musiche di Mauro Casappa rielaborate da Maxime Freixas.

Tra gli spettacoli ospiti particolarmente atteso l’appuntamento del 2 marzo, con la formazione MP.IDEOGRAMS di Manfredi Perego che presenta “ Labile Panagea” e “Primitiva”, le due ultime creazione, fresche di debutto a Milano e a Reggio Emilia.

 Venerdì 5 aprile   la compagnia BLENARD AZIZAJ AND MAYA GOMEZ in “NOBODY’S LAND” coreografia  Blenard Azizaj e Maya Gomez, musiche Ran Bango. Un pezzo carico di energia, intenso e brutale, ma allo stesso tempo emotivo e stimolante.

Ancora una novità in collaborazione con  Rivolimusica, Sabato 25 maggio  il BTT porta in scena  “MEDEA “ regia, suono e musica  di Giorgio Li Calzi eseguita dal vivo,  coreografia di Josè Reches. Manuel Zigante al violoncello e Massimo Violato visual, luci e scenografia. Il mito di Medea e della sua mutazione.

Tra le ospitalità due progetti che come ogni anno, arricchiscono e completano la Stagione: THE RISICO SCREENING @ BTT 2018 – 2019 proposto dall’associazione COORPI. Si rinnova la collaborazione fra il Balletto Teatro di Torino e COORPI che nell’ambito della stagione 2018-2019, presenta alla Lavanderia a Vapore di Collegno una selezione di opere di videodanza della migliore produzione italiana ed internazionale.

MOTORI DI RICERCA  percorsi d’artisti fra coreografia e arti visive, a cura di Chiara Castellazzi, pensato per la Stagione del BTT, è un progetto di sconfinamento fra le arti e di riflessione artistica interdisciplinare. A un Coreografo e un’Artista visivo selezionati viene offerta un’opportunità di confronto e crescita per dare propulsione ai motori che muovono la ricerca creativa. Da due percorsi artistici e due periodi di residenza mirata, in collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo con Charleroi Danse, nasce un itinerario di apertura e discussioni e due presentazioni pubbliche.” Il progetto prevede anche una residenza in Belgio con artisti di arti visive e danza – ha spiegato la Castellazzi – quest’anno avremo un coreografo da Bruxelles e un artista visivo da Torino”.

FUORI CARTELLONE la ricca programmazione per i ragazzi  con spettacoli effettuati in orario scolastico con il Balletto Teatro di Torino /Junior

La 35° Stagione di Danza del BTT è sostenuta da: Mibact, Regione Piemonte, Compagnia di San Paolo (Maggior sostenitore), nell’ambito dell’edizione 2018 del bando “Performing Arts” e Fondazione CRT.

Francesca Camponero

[Foto in alto: Beviamoci su]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi