Buon compleanno alla Signora della danza italiana

Il 20 agosto Calra Fracci compirà 80 anni, ma sinceramente, chi lo direbbe? La signora della danza non solo ha mantenuto la sua bellezza, ma anche la sua energia vitale. Pochi giorni fa ha ballato alla Versiliana, nelle vesti della Regina Thalassa in Shéhérazade e le mille e una notte con il Balletto del Sud, dando come sempre una gran prova di sé, della sua classe ed eleganza.

Carla-Fracci al trucco
Carla Fracci al trucco

Ricordare la Fracci per questo suo importante compleanno è cosa molto facile perché chi non la conosce? Anche i profani della danza al nome Carla Fracci intendono subito che si sta parlando alla grande ballerina classica che volteggiava fantastica sulle punte di tutti i palcoscenici più famosi del mondo.

Del resto, pur essendosi formata alla Scala e lì essere diventata prima ballerina ed étoile, va ricordato che è stata la prima a portare il balletto fuori dai teatri, a fare quello inteso come «decentramento».

«Ho danzato in circostanze assurde,  afferma la Fracci, su un ring e su un palcoscenico cosparso di Coca-Cola per non scivolare, al posto dei camerini ci si cambiava nelle cabine elettorali. Ho fatto esperienze  che altri miei colleghi non si sognavano nemmeno e per le quali arricciavano il naso. Quando sono andata a ballare a Bari mi sono sentita dire “La va’ in Africa”. Ma il mio concetto di danza è sempre stato “democratico”, l’étoile è il nome di richiamo, lo vediamo adesso cosa riesca a fare Roberto Bolle!».

Pas de Quatre Fracci
L’indimenticabile cast del Pas de Quatre a Nervi nel 1957

A 21 anni al Festival Internazionale dei Balletti di Nervi, diretto dall’indimenticabile Mario Porcile, fece il celebre Pas de quatre con tre grandi della danza di allora, la Chauviré, la Schanne, la sublime Markova. Quest’ultima aveva 47 anni e alla giovane Carla a quei tempi sembrava un po’ troppo “matura”. Ma adesso anche lei ha compreso benissimo che non c’è tempo per lasciare quello che piace, si ama e si fa con passione. La Fracci ha coltivato il suo corpo alla sbarra con costanza e si è sempre tenuta allenata.  Nessun ritocco estetico, del resto anche Wanda Osiris glielo aveva sconsigliato, «Rovinerebbe il tuo profilo neoclassico»,  le disse la grande vedette. Daria Bignardi l’ha definita una “rockstar”, e giovani e meno giovani non hanno smesso di seguirla ed amarla, quando la incontrano per strada la fermano per chiederle un selfie insieme. Ora è così che gira il mondo, passata l’era degli autografi.

Questo suo compleanno lo trascorrerà col marito Beppe Menegatti, il figlio Francesco e suoi nipoti. Un compleanno da nonna, non da étoile, del resto ogni tanto bisogna riposarsi…anche se si è Carla Fracci.

Anche noi le facciamo i nostri più sentiti auguri.

Francesca Camponero

Il tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi