Il Corpo Sussurrando, quinto appuntamento di Acqui in Palcoscenico

ACQUI TERME, TEATRO GIUSEPPE VERDI
Domenica 17 luglio 2016 |  ore 21.30

BALLETTO TEATRO DI TORINO
IL CORPO SUSSURRANDO
Il corpo è protagonista del trittico che compone la serata e propone alcuni lavori firmati da Marco de Alteriis, giovane artista che si affaccia in maniera interessante sul panorama coreografico nazionale.
“MAESTOSO” coreografia contemporanea…graffiante, sottolineata dal rosso dei costumi, in contrasto con le immortali musiche di Chopin, “ALIENTO DE L’ALMA”, sempre danza contemporanea ma, declinata questa volta,  su alcune delle più preziose pagine tratte dal vasto repertorio della musica barocca e un passo a due sul tema della violenza sulle donne “DO YOU?”.
Al centro della serata brilla uno splendido passo a due “FRAGILE”, prezioso ‘cammeo’ firmato dal prestigioso coreografo israeliano Itzik Galili.

Danzatori
Wilma Puentes Linares,  Julia Rauch, Viola Scaglione, Marco de Alteriis, Axier Iriarte, Agustin Martinez

il corpo sussurrando 2

ALIENTO DEL ALMA
Coreografia e costumi Marco de Alteriis
Musica La folia, 1490 – 1701 Martin y Coll: Diferencias Sobre Las Folias
Aliento del alma, respiro dell’anima, narra di giovani uomini e giovani donne, che cercano nella propria anima il respiro delle emozioni e dei sentimenti attraverso la danza contemporanea.
La coreografia parla di storie d’amore ma anche di solitudine, voglia di cercarsi e scoprirsi.
La purezza di uno sguardo, l’innocenza di una carezza e la musica barocca accompagnano i danzatori a vivere quello che accade in scena creando un’atmosfera intima e coinvolgente. [Marco De Alteriis]

DO YOU?
Coreografia di Marco de Alteriis
Musica Frederic Chopin
“DO YOU?” è un duo che esplora il rapporto di coppia dove l’ego maschile è esaltato, sfiorando un tema molto attuale, quello della violenza sulle donne.

FRAGILE
Coreografia Itzik Galili
Artistic  Executive Elisabeth Gibiat
Musiche Gavin Bryars – Sub Rosa
Nell’intimità  di un duetto, con la forza insita nell’apparente vulnerabilità, la donna riesce a far superare, al suo partner, le paure, le frustrazioni, le incertezze insite nell’uomo.
“Una potente, struggente esplorazione dei punti di forza e paure…
La comunicazione di emozioni senza andare oltre nella drammatizzazione è preziosa come un’energia pulita…” (Mary Brennan, The Herald, Scotland, 01/06)
“La peculiarità del lavoro di Galili sta nella sua capacità di bilanciare l’astrazione e narrazione con finezza, creando opere che si impongono sul pubblico. E’ uno dei pochi coreografi presenti oggi in Olanda, che riesce ad affrontare un fragile equilibrio, umore , aggressione, lirismo, sesso ed eleganza”
(Michael A. Kroes – Ballettanz International Magazine, March 2007)

MAESTOSO
Musica di Frederic Chopin – Concerto Maestoso
Coreografia di Marco De Alteriis
Nel comporre la coreografia Marco de Alteriis contrappone alle note di Chopin dolci o suadenti, brillanti o melanconiche, ma sempre classiche, una tecnica contemporanea graffiante, dove i danzatori lasciano esprimere il loro sentire attraverso l’ampiezza e la fisicità del movimento, facendosi trasportare in una dimensione immaginaria che sta al di sopra del rapporto pubblico/artista. [Marco De Alteriis]

Per informazioni:
Acqui Ufficio Cultura 0144.770272 cultura@comuneacqui.com
Torino Grecale 011.4033800 | 339.2907436 info@ballettoteatroditorino.org
www.ballettoteatroditorino.it facebook/acquiinpalcoscenico

Il tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi