Anna Karenina e Onegin al Teatro Regio di Torino

Il Teatro Regio di Torino ospita a dicembre l’Eifman Ballet di San Pietroburgo con due delle coreografie più riuscite e di successo create da Boris Eifman: Anna Karenina dal 3 al 6 e Onegin, dal 10 al 13 dicembre. A seguire, dal 17 al 22, i famosissimi Carmina Burana di Carl Orff, rappresentazione in forma scenica delle celebri canzoni profane a cura di Mietta Corli, autrice della regia, delle scene e dei video. Gran finale, dal 28 al 31 dicembre, con il ballerino italiano più famoso al mondo: Roberto Bolle che, nel Gala Roberto Bolle and Friends, riunisce le étoiles più luminose del panorama internazionale.

Anna Karenina e Onegin vanno in scena per la prima volta a Torino. L’Orchestra del Teatro Regio sarà diretta per l’occasione da David Levi, affermato direttore statunitense che, con l’Eifman Ballet di San Pietroburgo, vanta un rapporto privilegiato. Pagine di Čajkovskij e Sitkoveckij accompagneranno le struggenti vicende dei grandi personaggi creati da Tol’stoj e Puškin, resi immortali dagli omonimi romanzi.

I balletti saranno presentati al pubblico mercoledì 2 dicembre alle ore 17.30 al Piccolo Regio Puccini con una conferenza dal titolo La danza visionaria dell’Eifman Ballet di San Pietroburgo, a cura di Sergio Trombetta. L’ingresso è libero. Inoltre, come di consueto, si potrà seguire il backstage e scoprire divertenti curiosità sugli interpreti e sull’allestimento guardando le Pillole di Passione di Paola Giunti, visibili sul sito del Regio www.teatroregio.torino.it e sul canale YouTube.com/TeatroRegioTorino.

Il trailer ufficiale dell’Onegin

www.cronacaqui.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi