Buon compleanno Natalia Makarova

natalia-oggi
Natalia Makarova oggi

È nata a Leningrado il 21 novembre 1940 una delle più grandi étoiles russe della seconda metà del XX secolo, Natalia Makarova, che ad oggi ha appena compiuto 76 anni.  Iniziati i suoi studi presso l’Accademia Vaganova di San Pietroburgo, dove si diploma nel 1952 entra immediatamente a far parte del Kirov Ballet.

Non ci mette molto a farsi notare come una delle migliori ballerine della compagnia, e per questo ricopre da subito i ruoli più importanti del balletto classico, da Giselle ad Odette, fino ad Aurora. Il successo per lei diventa il lasciapassare per andare fuori dalla Russia, e nel 1970, quando si trova a Londra in tournèe , Natalia decide di fare il grande passo, quello in cui era stata preceduta dai due compatrioti Nureyev e Baryshnikov, e chiede asilo politico alla Gran Bretagna.

natalia-makarova_1-t
Natalia Makarova

Lo stesso anno si unisce all’American Ballet di New York, dove nel 1974 interpreta per la prima volta La Bayadere. Le sue straordinarie interpretazioni nel Lago dei cigni, in Giselle, in Romeo e Giulietta e in Bayadère sono state fortunatamente registrate e noi ne possiamo ancora godere le immagini nei vari DVD. Ma la Makarova come tutti i grandi artisti è persona versatile e la danza classica non è stata la sola sua passione: debuttò a Broadway danzando nel musical On Your Toes per il quale ha vinto il “Tony Award” come “migliore attrice in un musical” e molti altri premi. Nel 1984 prende parte a una produzione dello stesso musical nel West End ed anche qui si aggiudica un altro premio, il “Laurence Olivier Award”.

natalia-makarov-mikhail-baryshnikov
Natalia Makarova con Mikhail Barishnikov

Nel 1980 la delusione per la nomina di Mikhail Baryshnikov a Direttore dell’American Ballet, ruolo a cui lei stessa ambiva, la porta a lasciare la compagnia e a fondarne una tutta sua la “Makarova and Company” che, però, ottiene ben scarso successo.  Chiude la compagnia  dopo una sola stagione. Otto anni dopo si riconcilia con  il Balletto del Kirov ed il 1 febbraio 1989, dopo 19 anni di assenza, torna in Russia sotto invito del suo paese.

natalia-makarova
Natalia Makarova

Nella sua biografia, A Dance Autobiography, edita da Knopf nel 1979, di cui la Gremese ne ha tratto un’edizione italiana dal titolo La Danza, la mia vita, trapela il suo elevato senso di autocoscienza critica che oltre ad essere lo specchio della vita e dell’arte di una grande personalità artistica, è anche, e soprattutto, la proiezione diretta di tutte le idee e concezioni sulla Danza e il balletto che la Makarova ha costruito nel corso di tutta la sua brillante carriera. Nel libro l’artista russa si sofferma a riflettere sul balletto sovietico ed occidentale, non mancando di dilungarsi sulle illustri personalità con cui ha stabilito più forti contatti da Barysnikov, a Nureyev, da BruhnDowell, ed ancora BalanchineRobbins e Tudor. E poi c’è la parte più dolce ed umana in cui l’étoile racconta la fine della sua carriera decretata dall’arrivo, a 37 anni, di un bambino. Come sappiamo tutti non è facile per una ballerina conciliare i due ruoli femminili: quello di danzatrice professionista e di madre. E così con un po’ di amarezza la Makarova conferma quanto la danza esiga fortemente da chi la pratica : “Dipendiamo tragicamente e servilmente dal corpo, – afferma la ballerina – dalle sue abilità fisiche e dai suoi capricci, lo consumiamo, finché non abbiamo speso anche le ultime energie». Forse per questo per Natalia la carriera di danzatrice lasciò il passo ad una nuova e brillante carriera, quella di attrice.

Francesca Camponero

[Foto in alto: Natalia Makarova con Rudolf Nureyevs]

Pas de deux da La Bella Addormentata: Natalia Makarova e Mikhail Barishnikov

Il tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi