Il BTT riparte in presenza a Rivoli con I Divoratori

Con SCENE si riaprono le porte di Teatro Fassino e Teatro del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, ai quali si aggiungono quest’anno gli spazi silenziosi e sacri dell’Abbazia Benedettina della Novalesa.

SCENE riprende a popolare i luoghi dell’Arte con quattro spettacoli dedicati a teatro, musica, danza, senza mai dimenticare la commistione di generi e l’interdisciplinarità (musica e scienza, musica e danza).

A questi appuntamenti non poteva mancare il Balletto Teatro di Torino che fa parte della Rete PerformingArts che sfrutta le sinergie artistico organizzative anche di Rivolimusica (Istituto Musicale Città di Rivoli G. Balmas), Teatro Fassino (Revejo). Il BTT dunque Martedì 25 maggio 2021, alle ore 20,30 presso il Circolo della Musica, in Via Rosta 23 a Rivoli presenta “I Divoratori”.

Riccardo Tesio (foto di Antonio Viscido)

Ispirato all’omonimo libro di Annie Vivanti, i Divoratori raccoglie una serie di composizioni strumentali scritte per questa nuova coproduzione tra Rivolimusica e Balletto Teatro di Torino. Immerse nelle atmosfere organiche e pulsanti della chitarra di Riccardo Tesio (Marlene Kuntz) le donne di Vivanti, figlie e madri che divorano spiritualmente, diventano in questo spettacolo un ponte attraverso generi, generazioni e tempi, fino ad inscriversi in una realtà che assume il carattere dell’universalità. Viviamo: consumiamo e siamo consumati, logoriamo e siamo logorati nella percezione di abitare cattedrali edificate su confini fisici e mentali che limitano il nostro spazio in un sistema che fagocita meccanicamente.

Le anime divorate e divoranti di Viola Scaglione e Gigi Piana, che curano la regia dello spettacolo, prendono forma nei corpi dei danzatori del BTT attraverso una drammaturgia istintiva e consapevole che racconta di mondi, passati, presenti e futuri che creano piani paralleli in movimento, alla ricerca di respiri profondi, vicinanza, inclusione e accettazione.

A danzare saranno Nadja Guesewell, Lisa Mariani, Viola Scaglione, Flavio Ferruzzi, Luca Tomasoni, Emanuele Piras. Costumi di Manuela Dello Preite.

Francesca Camponero

[La foto in alto è di Vitaliy Mariash]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi