W la Danza, settima edizione

L’Italia della danza è finalmente ripartita, nonostante gli inevitabili strascichi della pandemia e della guerra. Il comparto danza sta faticosamente risalendo la china con iniziative ed eventi più o meno di qualità, esattamente com’era prima delle nefaste vicende legate al Covid-19.

Un evento straziante che però non ha cambiato più di tanto le carte in tavola, lasciando il potere spesso in mano all’improvvisazione e/o alla speculazione. Ma non è certamente questo lo spazio ed il momento da destinare a simili chiacchiere da nostalgici delle vecchie stagioni di balletto dei grandi nomi e d’amarcord. Questo è invece il tempo della ripresa a tutti i costi e noi la racconteremo sulle nostre pagine con il solito piglio di osservatori attenti e mai spregiudicati.

Cominciando da questa kermesse capitolina di nome W LA DANZA che è, di per sé, tutto un programma beneaugurante e festaiolo. Basterebbe questo Maria Meoni, manager romana trapiantata in Veneto, e Damiano Bisozzi, ballerino e coreografo romano arcinoto all’estero, soprattutto in Romania dove ha ormai quasi residenza artistica fissa. Due nomi che da sette anni hanno reso W LA DANZA  sempre più appetibile, soprattutto ai giovani intenzionati a diventare professionisti studiando. Il che parrebbe scontato ma in Italia, ahimè, non è più così da un pezzo ormai.

E proprio la direttrice Maria Meoni ci spiega qualcosa dell’organizzazione complessa a monte di W LA DANZA: “tutto comincia con il nostro Performing Art Dance Fashion Week dal 30 giugno al 3 luglio, nel parco della Villa Dei Leoni di Mira, nei pressi di Venezia. La madrina dell’evento sarà Rossella Brescia ed i partecipanti potranno esibirsi sul palco del Teatro dei Leoni e seguire attivamente lo stage formativo con i docenti Milena di Nardo, Gioacchino Starace, Giorgio Azzone e Mino Viesti. A seguire sarà in programma dal 30 luglio al 6 agosto la 11^ edizione dello Jesolo Dance Festival con otto intensi giorni di full immersion con Milena Di Nardo, Giorgio Azzone, Mino Viesti, Alessio Guerra, Giulia Rossitto, Josella Salvo, Roberta Ferrara, Francesco Gammino e Fabrizio Prolli. Infine Pinzolo in Danza, dal 29 agosto al 3 settembre, giunto alla quarta edizione con gli ospiti Carlos Montalvan, Milena Di Nardo, Alessio Guerra, Giorgio Azzone, Anbeta Toromani, Mino Viesti e la serata di gala del 2 settembre, al Teatro Comunale Paladolomiti, con i protagonisti Anbeta Toromani ed Alesssandro Macario. Poiché vogliamo ripartire alla grande con una serie di iniziative volte a recuperare tutto il tempo perso, abbiamo predisposto un programma ricchissimo. In occasione di Performing art, Jesolo e Pinzolo saranno infatti organizzate audizioni per i corsi di alta formazione ad indirizzo classico, modern, contemporaneo, repertorio punte e biennio formativo. Come di consueto, si svilupperanno otto incontri a partire da ottobre 2022 fino a giugno 2023 con cadenza mensile. Al termine del corso i partecipanti si esibiranno in uno spettacolo creato per loro sia dal direttore artistico che dai guest ospiti, proprio come quello sul palco del già citato Teatro dei Leoni l’1 ed il 2 luglio, e poi anche in Piazza Milano a Jesolo il 5 agosto ed il 2 settembre al Teatro Paladolomiti di Pinzolo. Il corso di punte e repertorio si svilupperà invece in nove week end a partire da ottobre 2022. Mi preme sottolineare, infine, che oltre alla selezione per i corsi di alta formazione MMEventi, ci saranno audizioni anche per AIDA Milano, DanceHaus, Agora coaching project, Equilibrio Dinamico, Art Village e per una settimana a tu per tu con la compagnia Balletto del Sud di Fredy Franzutti a Pinzolo.

Non ci resta che ripartire, dunque, accodandoci all’idea del professionismo immancabile conseguenza di una formazione a tutto tondo! E per questa ragione suggeriamo di visitare il sito internet della MMEventi per qualsiasi informazione od approfondimento https://www.mariameoni-eventi.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi