I giovani talenti della danza mondiale in gara al Prix de Lausanne 2021 in live streming fino al 6 febbraio

La danza è di casa a Losanna, dal 1987 legata al nome del coreografo belga Maurice Béjart che nella capitale del Vaud trasferì la sede della sua Compagnia, poi denominata Béjart Ballet Lausanne.

Foto fi Gregory Batardon

Ma il legame della città con l’arte tersicorea vanta una tradizione più antica che ogni anno si rinnova in occasione di uno dei concorsi internazionali per giovani danzatori più famosi al mondo e che negli anni ha messo in luce più di un talento. Quel Prix de Lausanne, quest’anno giunto alla sua 49.a edizione, attualmente in corso, e che si svolge in streaming.

In Svizzera è riunita solo la giuria, formata da 9 professionisti: Richard Wherlock, Direttore e Coreografo del Balletto di Basilea (presidente di giuria) Clairemarie Osta (Vicepresidente), Armando Braswell, Kinsun Chan, Myrna Kamara, Nicolas Le Riche, Ihsan Rustem, Sarawanee Tanatanit e Samuel Wuersten.

Occasione unica dunque per gli appassionati per seguire in tempo reale, fino a sabato 6 febbraio – giorno della finale – oltre 7 ore quotidiane di commenti della giuria, interviste, immagini d’archivio, prove alla sbarra, variazioni classiche e contemporanee dei finalisti, un’ ottantina di danzatori fra ragazze e ragazzi di 20 diverse nazionalità, selezionati fra una rosa di 399 giovani (318 ragazze e 81 ragazzi) di 43 Paesi del mondo.

Giulio Diligente (foto di Nikita Alba)

Un numero record di iscritti e che, fra i finalisti, vede anche un italiano, Giulio Diligente, allievo del Conservatório Internacional de Ballet e Dança Annarella Sanchez in Portogallo (foto in allegato). Partecipazione che si spera possa “bissare” il successo tricolore del Prix 2021 che ha visto fra i vincitori Marco Masciari, giovane calabrese di poco più di 17 anni formatosi all’ Académie Princess Grace di  Montecarlo, distintosi anche per la migliore interpretazione di danza contemporanea.

Fra le novità dell’anno, la prima edizione del Premio Giovane Creazione, dedicato ai giovani coreografi valutati da allievi di scuole ed aziende partner del Prix.

Le due coreografie vincitrici saranno premiate ed inserite nella programmazione del Prix de Lausanne 2022.

Il programma è trasmesso in diretta da Arte Concert e sul sito prixdelausanne.org.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi