Rosa e Pietra, la danza butoh ad Acqui in Palcoscenico

BEinSIDE/ ACQUI IN PALCOSCENICO
XXXVII Edizione

FESTIVAL DI DANZA 2020
16 luglio – 5 agosto

ACQUI/CHIOSTRO DEL DUOMO  Domenica 26 luglio, ore 21,30
Serata di Butoh
ROSA E PIETRA
di e con Ambra Gatto Bergamasco

La danza Butoh è stata spesso definita come una poesia in movimento…. dimostrando di avere in se la capacita di una dirompente presenza poetica, evocativa ed onirica.
Nello spettacolo la danzatrice si concentra sull’osso cardinale, rappresentato dalla pietra e sulle sue associazioni mistiche-filosofiche, dell’artigiano e del visionario.
La pietra è sacra, fondatrice, ossea che regge l’architettura del mondo…si fa filosofa e miliare. Si ascolta.
Lo spettacolo è uno spazio sospeso, una cerimoniosa presenza per lasciare accadere il silenzio. Un ristoro dell’anima che da forza alla costruzione di nuove pietre e alla nascita di nuove rose.

Workshop ore 18,30
Ambra dedica il laboratorio al diventare Rosa. Come possiamo portare nel quotidiano la ricchezza dell’esplorazione corporea e artistica? Ricordandoci che le rose nascono dalla terra e il processo di fioritura è un processo alchemico di trasformazione da seme a fiore. Così possiamo portare questo piccolo esercizio nella nostra vita quotidiana sapendo che ogni situazione diventa un fertile terreno sul quale fiorire.

Ore 18.30 Workshop / ore 21.15 spettacolo

Ambra Gatto Bergamasco
è in prima linea nello sviluppo della visibilità della danza Butoh in Irlanda attraverso lezioni settimanali regolari presso Dance Ireland / dance House, Moving Bodies Festival, workshop e spettacoli. Come direttore e curatore del Butoh Festival “Moving Bodies Festival”, creato nel 2014 trasformando il “Butoh Festival Dublin”, creato nel 2012, e in tournée in Italia, Irlanda e Scozia, portando artisti di butoh acclamati a livello internazionale Yumiko Yoshioka, Minako Seki, Ken Mai e della nuova generazione Natsuko Kono, Yuri Dini, Paul Michael, Henri e Ambra G. Bergamasco a Torino, Galway, Cork, Glasgow e Dublino.
Ambra gestisce un gruppo partecipativo online e sessioni individuali attraverso pratiche artistiche processuali incarnate. Queste sessioni sono aperte a tutti. Il nucleo del lavoro proposto online è quello di sviluppare tecniche incarnate che possono aiutare a spostare la nostra creatività e il nostro approccio alla vita in quei momenti di tempi monolitici sfruttando ciò che significa e trasformandolo in caleidoscopico, assicurandoci di poter portare il risultato a una presenza pratica pragmatica.

Direzione artistica
LOREDANA FURNO

Organizzazione
ASSOCIAZIONE GRECALE

N.B.Tutti gli spettatori devono indossare la mascherina dall’ingresso fino al raggiungimento del posto (per i bambini valgono le norme generali) e comunque ogni qualvolta ci si allontani dallo stesso, incluso il momento del deflusso.

Info e prenotazioni: 0144- 770.272 / cell. 339.2907436

BIGLIETTERIA
Euro 15 Primo settore, Euro 10 Secondo settore, Euro 6 per gruppi, Over 75, ragazzi, Abbonamento Musei Torino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi