Human Signs di Yuval Avital. Progetto partecipativo globale di danza e voce

Human Signs di Yuval Avital

Progetto Partecipativo Globale online di Danza e Voce
In collaborazione con Stefania Ballone, Nicolò Granieri, Tychonas Michailidis e Monkeys Videolab.

12 Maggio 2020 – Youtube Premiere – ore 19.30 su youtube.com/yuvalavital

Grandi protagonisti della scena internazionale di danza contemporanea e balletto, solisti vocali provenienti da tutto il mondo, tra cui corrieri di antiche tradizioni, pionieri sperimentali, rappresentanti religiosi di ogni fede: tutti uniti in HUMAN SIGNS, progetto artistico partecipativo che, partito da Milano, collega il mondo intero ai tempi del COVID-19.

Presentato online attraverso una serie di creazioni audiovisive, un coro multimediale di eccezionale potenza espressiva interpreta l’estetica virale di un momento storico unico, trasmettendone speranze, paure, vulnerabilità, spiritualità, rabbia e forza reattiva.


Immaginate un palcoscenico utopico, in cui oltre alle voci dei più grandi solisti di musica classica e contemporanea – come David Moss, Audrey Chen, Arianna Savall e Petter Udland Johansen – si affiancano Rina Schenfeld, fondatrice della Batsheva Dance Company, il performer congolese Dorine Lubumashi, in dialogo con i primi ballerini del Teatro Alla Scala Mick Zeni e Antonella Albano, insieme ad altri danzatori e coreografi delle più grandi compagnie di danza e di balletto al mondo, piccole realtà e artisti freelance. Tra gli artisti che hanno aderito al progetto abbiamo danzatori provenienti dal Teatro Alla Scala, Aterballetto, Opera de Paris, Kibbutz Dance Company, Le Ballet de Montecarlo, Ballet National Sodre Uruguay, Beijing Dance Company, e Kor’sia.

Oltre 60 artisti da tutto il mondo hanno aderito finora alla creazione partecipativa di Yuval Avital, che in collaborazione e la curatela di Stefania Ballone ed il team multimediale, inaugurano una serie settimanale (ogni Martedi’ alle 19.30) di prime assolute di performance oniriche su YouTube, esprimendo una riflessione intima e potente del segno umano.

Questa è l’ultima creazione di Yuval Avital, compositore e artista multimediale di Building Gallery, che nei giorni di reclusione forzata ha creato un progetto incentrato sulle due forme più primordiali dell’espressione umana: il Gesto e la Voce.

Avvertendo l’esigenza di gridare e mettere a nudo le emozioni contrastanti provate durante la quarantena, Avital si è filmato con il suo tablet mentre dava vita a un mantra senza parole lungo 12 minuti.

“La voce umana – spiega l’artista – è un elemento essenziale nella mia arte, nelle composizioni musicali come nelle creazioni visuali, dove però non introduco quasi mai la mia voce. In questo momento tuttavia ho sentito il bisogno di esternare nel modo più diretto, senza filtri, la paura, la vulnerabilità, il desiderio, la speranza e tutti i sentimenti emersi con violenza in questi giorni”.

Stefania Ballone, danzatrice e coreografa del Teatro Alla Scala di Milano, é la curatrice della parte danza del progetto. Nell’ambito della sua esperienza, Ballone porta il mondo del balletto e della danza contemporanea internazionali e di alto livello all’interno del progetto, coordinando i danzatori nell’intero processo, dal momento della selezione fino a opera compiuta.

Ad ogni danzatore si chiede di entrare in dialogo con il mantra, esprimendo attraverso l’arte le loro testimonianze oneste e veritiere.

“Il bisogno di ritrovare il centro della propria esistenza, il profondo che abita dentro di noi si tramuta in ascolto delle vibrazioni interiori, dell’energia che si muove e che muove. E nel silenzio assordante, il suono primordiale si fa voce e il movimento si fa gesto. Quando il meccanismo si rompe è l’occasione per capire come funziona. Il Segno Umano è la forma del primo grado, del viscerale, di quella parte più profonda e ancestrale, che si libera per entrare in connessione con l’universo e la natura” – Stefania Ballone

Per dare vita a questa ambiziosa iniziativa è stato necessario il contributo di un gruppo di esperti e creativi che hanno sposato il progetto: Tychonas Michailidis (Montaggio Suono), Niccolò Granieri (Programmazione Software) dall’Università di Birmingham e il team romano Monkeys VideoLab (Montaggio Video), insieme ad altri numerosi collaboratori e consulenti che hanno deciso di sposare questo sogno d’arte, mettendo a disposizione tempo e sapienza.

Il risultato artistico è un’opera complessa suddivisa in capitoli che verranno pubblicati settimanalmente, sui Canali social inoltre sono previsti talk, testimonianze e dei sistemi informatici generativi sul sito dedicato che 
 affiancheranno dialoghi diversi tra gli artisti.

Il primo importante capitolo sarà presentato in Premiere sulla piattaforma Youtube (youtube.com/yuvalavital) martedì 12 maggioalle ore 19:30, con l’ensemble audiovisivo composto da Stefania Ballone, Audrey Chen (Voice Artisti Taiwanese-Cino-Americana), Sofia Kaikov (voce della tradizione Bukhara), Angel Mafafo (ballerino sudafricano), David Moss, Sarah Maria Samaniego (Ballerina delle Filippine), Rina Schenfeld, Badara Seck (cantante Sufi del Senegal) e Mick Zeni, oltre al canto onnipresente di Yuval Avital.

Complessivamente il progetto, in costante crescita, vede a oggi la partecipazione di artisti provenienti da Belgio, Brasile, Bukhara, Camerun, Cina, Congo, Danimarca, Francia, Germania, Guinea, Iran, Israele, Italia, Giappone, Montecarlo, Paesi Bassi, Filippine, Polonia, Portorico, Senegal, Slovenia, Sudafrica, Spagna, Svezia, Svizzera, Siria, Ucraina, Regno Unito, Uruguay, USA.


Testimonianze di alcuni danzatori e cantanti sul progetto:

David Moss (Solista Internazionale e Collaboratore) – È sempre un buon momento per tenere alto un segno: ognuno ha una voce ed un corpo – per toccare le cose condivise dell’essere umani e ravvivare le frequenze della vita quotidiana. Abbiamo tutti bisogno di segni umani, non solo in questi giorni, ma ogni giorno.

Mick Zeni (Primo Ballerino del Teatro Alla Scala) – Ho aderito con piacere al progetto “Human Sign” in questo particolare e difficile momento, in cui siamo chiamati all’isolamento per il bene e la salute di noi tutti. Spero coinvolga e “venga abbracciato” da molti artisti nel mondo così da regalare al pubblico spettatore, la percezione dell’energia e l’equilibrio interiore in ognuno di noi, e il potenziale benefico e curativo sul nostro spirito e corpo! È stato per me emozionante e liberatorio esibirmi, trasportato dal potente “Cantus Firmus” di Avital.

Francesco Ventriglia (Ballerino, Coreografo e Direttore Artistico. Attualmente direttore artistico aggiunto del Ballet National Sodre Uruguay) -“Il Mantra di Yuval Avital in questi giorni di isolamento fisico dal mondo e’ stato un invito prezioso, una possibilità , un percorso da seguire senza domandarsi nulla sul punto di arrivo. Una investigazione su come rispondere a se stessi su dove e come lanciare un segno di umanità agli altri e lasciarne uno per scrivere questo momento nella nostra storia moderna dell’umanità. Una voce profonda, che come una scala a pioli mi ha fatto scendere nel profondo dei miei pensieri e riaffiorare, aprendo gli occhi su me stesso e sui segni umani che abitano sulla mia pelle e nel mio cuore ed imparare ad amarli.Grazie Yuval grazie Stefania”.

Uriel Angel Mafafo (Ballerino Freelance, precedentemente al New Brighton Dance Studios) – “Il progetto è davvero unico, ho imparato molto e ho scoperto alcuni metodi per creare partendo dall’ascolto del mantra e dal brainstorming sulle istruzioni fornite. Bisogna davvero prestare attenzione alla pandemia del Covid-19, ai suoi effetti e alle reazioni sia individuali che generali – sotto vari punti di vista piuttosto che attraverso una singola prospettiva. Il progetto permette di dare un senso di reazione al movimento, come Micheal Joseph Jackson, una volta disse “diventa l’emozione del suono che senti. . .  ed è quello che ho avuto modo di provare”.


TEAM

CURATRICE DANZA STEFANIA BALLONE
PROGRAMMAZIONE SOFTWARE NICCOLO’ GRANIERI
MONTAGGIO SUONO TYCHONAS MICHAILIDIS
MONTAGGIO VIDEO MONKEYS VIDEO LAB
COORDINATRICE VALENTINA BUZZI

CONTATTI

Website: www.Human-Signs.com
Email: office@yuvalavital.com
Instagram: @ofhumansigns
Facebook: @facebook.com/humansignsproject/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi