L’italiano Marco Masciari vince il prestigioso 48° premio di Losanna

Oggi dobbiamo fare le nostre congratulazioni a Marco Masciari, il diciassettenne che ha vinto la medaglia d’oro e il premio contemporaneo alla 48esima edizione del Prix de Losanna 2020.

Masciari ha eseguito ineccepibilmente la variazione del Principe Desirè dalla Bella Addormentata di Ciacovsky ed un brano di contemporaneo intitolato Chroma in cui ha tirato fuori tutte le sue qualità di ballerino assolutamente versatile e dalle eccezionali doti fisiche ed interpretative.

La cosa non ci stupisce, visto che il ragazzo esce dalla Academie Danse Princesse Grace  diretta da  Luca Masala e che segna la terza medaglia d’oro consecutiva vinta da uno studente dell’Accademia. Anche il coreografo Jean-Christophe Maillot, direttore dei Balletts de Montecarlo ha fatto i suoi complimenti al ragazzo e naturalmente si è complimentato con Masala.

Marco, ricevuto il premio, ha ringraziato in un inglese perfetto i suoi insegnanti e sua madre che hanno creduto in lui seguendolo con attenzione ed amore nel suo percorso che lo portarà sicuramente lontano.

Come sappiamo chi viene premiato in questa prestigiosa competizione ottiene una borsa di studio per entrare in una delle scuole più importanti o compagnie partner dell’evento.

Gli altri sette vincitori provenivano dagli Stati Uniti (2° premio), dal Brasile (3° premio), dalla Cina, dalla Corea del Sud e dalla Romania, hanno detto.

Oltre al secondo premio, la quindicenne americana Ava Arbuckle ha vinto anche il premio per i migliori giovani talenti. La danzatrice portoghese Catarina Pires (quasi 18 anni) ha ottenuto il riconoscimento del pubblico e la cinese Yuyan Wang (17 anni) quello del web.

A causa dell’epidemia di coronavirus, tre concorrenti della regione cinese del Liaoning hanno dovuto annullare la loro partecipazione perché non hanno ricevuto l’autorizzazione a viaggiare. Altri sette candidati cinesi e i loro accompagnatori hanno potuto recarsi a Montreux. All’arrivo sono stati sottoposti a una visita medica e sono risultati in buona salute.

In totale di 77 giovani ballerini di 25 nazionalità – 47 ragazze e 30 ragazzi – hanno partecipato alla 48° edizione del concorso internazionale di danza, che quest’anno si è svolto a Montreux a causa dei lavori al Théâtre de Beaulieu.

Informa danza augura al caro Marco Masciari un futuro brillante e ricco di soddisfazioni come giustamente si merita.

Francesca Camponero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi