Giovane ballerino scozzese muore a 14 anni

Morire a 14 anni non è cosa naturale e quindi pone tante domande. Certo però è che il cuore del giovanissimo ballerino Jack Burns ha smesso di battere la scorsa domenica 1 dicembre.

Jack Burns

Burns era considerato una promessa della danza tanto da essere stato ribattezzato il ‘nuovo Billy Elliot’. Era così diventato in breve, una celebrità televisiva: nella sua breve ma precoce carriera aveva recitato, nel 2014, nella serie Outlander, oltre ad aver lavorato a numerose produzioni della Bbc e allo spettacolo The One Show and Priscilla Queen of the Desert accanto a Duncan, una delle voci della boyband Blue.

La notizia della morte prematura del ragazzo ha lasciato letteralmente di stucco gli amici e i conoscenti della vittima che non hanno mancato di omaggiare lo straordinario talento con un messaggio di cordoglio. Lo stesso ha fatto la Elite Academy of Dance, la prestigiosa accademia di danza di Glasgow, in Scozia, dove Jake Burns era riuscito a entrare a soli nove anni.

Il corpo del ragazzo è stato trovato nella sua casa di Greenock, in Scozia. Le indagini per accertare le cause del decesso sono tuttora in corso e noi come tutti speriamo sia fatta luce sul fatto.

Francesca Camponero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi