Jacopo Bellussi nominato FIRST SOLOIST (primo ballerino) dell’Hamburg Ballet

Jacopo Bellussi in All Our Yesterdays (© Kiran West)

La serata di gala che Jacopo Bellussi ha portato al Teatro della Corte il 17 aprile scorso ha portato fortuna al giovane ballerino genovese, che il 30 giugno dopo il Nijinsky Gala che chiude la stagione dell’Hamburg Ballet è stato nominato da John Neumeier FIRST SOLOIST (primo ballerino) della compagnia.

Jacopo Bellussi

Una nomina annunciata dal momento che a Jacopo ultimamente il grande correografo aveva già affidato ruoli da primo ballerino come quello di Vronsky in Anna Karenina che con piacere ho avuto modo di apprezzare durante la mia permanenza ad Amburgo lo scorso maggio.

Del talento di Jacopo Bellussi abbiamo già scritto ripetutamente, ma quello che forse non abbiamo evidenziato mai è come le doti naturali non bastino se dietro non c’è un lavoro regolato da ferrea disciplina. Durante la mia permaneza ad Amburgo, in cui ero ospite del ballerino, ho verificato quanto questo splendido ragazzo costruisca giorno per giorno il suo percorso carrieristico adeguandosi ad ogni situazione senza mai dimostrarsi stanco o contrariato. Le sue risposte alle richieste della compagnia sono sempre positive sia che gli vengano affidati ruoli primari che secondari, nel caso di infortunio o malattia di qualche collega che all’ultimo momento deve essere sostituito. Jacopo si rimbocca le maniche, sempre e comunque, e lo fa col sorriso. Quel sorriso che lo rende speciale sul palco come nella vita. Ed il sorriso in un mondo come quello di oggi in cui invece spesso si affronta tutto con arroganza e presunzione, fa la differenza.

Il momento della nomina

John Neumaier non è certo rimasto indifferente alle qualità di Bellussi non solo come ballerino, ma come persona, e la nomina che è arrivata domenica scorsa fa è il giusto riconoscimento del valore di un ragazzo che sin da bambino ha dedicato la sua vita alla danza, con la passione e la costanza che sono necessarie per raggiungere alti risultati.

“Dopo lo spettacolo che è l’ultimo ad Amburgo, poi avremo ancora una tournèe fuori, John ha chiamato sul palco me e Madoka Sugai per le nomine. È stata emozione pazzesca. Sono felicissimo”, ha detto il ballerino la mattina dopo ancora emozionato per l’accaduto.

InformaDanza fa le sue congratulazioni vivissime a Jacopo Bellussi, premio Danza & Danza 2016 come danzatore italiano all’estero, ed ora FIRST SOLOIST della prestigiosa compagnia tedesca.

Francesca Camponero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi