Prove d’autore XL, due spettacoli di Daniele Albanese e Andrea Costanzo Martini

QUELLO CHE CI MUOVE
Stagione 2018/2019

PROVE D’AUTORE XL
9 febbraio ore 21
Lavanderia a Vapore di Collegno – Corso Pastrengo 51

Esperimento n1
di Daniele Albanese
con Simona Ciraldo, Laura Ferro, Mattia Luparelli, Marianna Miglio, Alberto Spanò
Musica ‘Morpheus’ di Luca Nasciuti, ‘Opiate’ di Alva Noto, metronomo
Compagnia Stalker_Daniele Albanese/ Nanou Associazione Culturale con il contributo di MIBAC, Regione Emilia-Romagna
creazione nata da Prove d’Autore XL – azione del network Anticorpi XL
Nuovo Balletto di Toscana

Intro
azione coreografica per 4 danzatori
di Andrea Costanzo Martini
con Paolo Barbonaglia, Simone Zannini, Mateo Mirdita, Riccardo Ciarpella
Maitre Roberta De Simone
creazione nata da Prove d’Autore XL – azione del network Anticorpi XL
Balletto di Roma

Esperimento N.1 di Daniele Albanese

Prove d’Autore XL arriva alla Lavanderia a Vapore di Collegno, con una serata dedicata alla ricerca coreografica nell’ambito della stagione Quello che ci muove, ideata da Piemonte dal Vivo.

Daniele Albanese e Andrea Costanzo Martini sono due dei coreografi selezionati nel 2018 dalla rete Anticorpi XL per misurare le proprie capacità autoriali attraverso l’ideazione e la scrittura coreografica per ensemble di giovani danzatori di formazione accademica.

Daniele Albanese per Esperimento n. 1 ha lavorato con i ragazzi del Nuovo Balletto di Toscana. La compagnia giovanile, fondata e diretta da Cristina Bozzolini, costituisce la struttura produttiva di tirocinio professionale della Scuola del Balletto di Toscana, oggi uno dei più qualificati enti di alta formazione per danzatori classici e contemporanei a livello europeo.

Esperimento n. 1, a partire dall’osservazione degli stormi, indaga la comunicazione invisibile tra i performer e lo spazio, per creare un paesaggio in continua evoluzione e trasformazione.

Qui e in alto Intro di Andrea Costanzo Martini

I danzatori selezionati del Balletto di Roma, storica compagnia capace di coniugare la tradizione con l’innovazione, hanno invece lavorato con Andrea Costanzo Martini per Intro, un viaggio attraverso mille modi di essere corpo danzante, delicato, esplosivo, vulnerabile, ma soprattutto vivo. È dal 2015 che il Balletto di Roma ha intercettato, tra i propri progetti, la traiettoria di lavoro di Prove d’autore, quest’anno portata avanti per la compagnia dalla nuova direttrice artistica Francesca Magnini.

Apre la serata alle ore 21 nel foyer della Lavanderia una tavola rotonda a partire dal libro La Rete che danza. Azioni del Network Anticorpi XL per una cultura della danza d’autore in Italia 2015-2017, a cura di Fabio Acca e Alessandro Pontremoli. Partecipano Selina Bassini, Fabio Acca, Natalia Casorati, Daniele Albanese, Andrea Costanzo Martini e altri ospiti della Lavanderia a Vapore.

Biglietteria
Intero € 12,00
Ridotto € 9,00*
Informazioni 011/4322902 – biglietteria@piemontedalvivo.it
Online: vivaticket.it

La Lavanderia a Vapore di Collegno è la casa della danza in Piemonte e nuovo membro di EDN – European Dancehouse Network, prestigiosa rete europea delle Case della Danza.
Un luogo che ha fatto della ricerca e della cultura della danza il proprio centro d’azione, con relazioni che partono dal territorio e arrivano all’internazionale. Uno spazio dove il dialogo tra il passato e il presente è vivo e manifesto, in una tensione continua verso la creazione contemporanea e la sperimentazione.

Esperimento N.1 di Daniele Albanese

QUELLO CHE CI MUOVE è il titolo delle attività 2018 2019 (ispirato al libro Quello che ci muove. Una storia di Pina Bausch di Beatrice Masini, edito da Rueballu), un omaggio che la Lavanderia vuole rivolgere alla grande danzatrice e coreografa del 900 in vista dell’imminente decennale della sua morte. Ma non solo. Quello che ci muove è l’ispirazione che guida tutte le attività della Lavanderia, dove a tutti è data la possibilità di esplorare i temi della creazione contemporanea, della danza e del benessere.
Spettacoli, residenze artistiche, progetti partecipati e formazione – programmati da Piemonte dal Vivo in collaborazione con diversi soggetti – animano i tanti spazi di quella che era la lavanderia del più grande ospedale psichiatrico d’Italia. A 40 anni dalla promulgazione della Legge Basaglia, la Lavanderia a Vapore è un Centro di Residenza, dedicato alla danza e alla creazione contemporanea, unico caso in Piemonte. Un importante riconoscimento stabilito dal Mibac per differenziare quei luoghi in cui l’attività di residenza artistica è il focus del progetto, portata avanti con continuità e con relazioni nazionali e internazionali.

Piemonte dal Vivo, nella gestione della Lavanderia, è il capofila di un Raggruppamento Temporaneo di Organismi (RTO), che coinvolge nella governance i principali soggetti territoriali di promozione della danza. Per il triennio 2018 – 2020, partecipano alla RTO l’Associazione Culturale Mosaico Danza, l’Associazione Culturale Zerogrammi, l’Associazione Coorpi e l’Associazione Didee Arti e Comunicazioni. Il progetto è realizzato con la collaborazione di MiBAC, Regione Piemonte, Città di Collegno e con il sostegno della Compagnia di San Paolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi