Artemis Danza porta il suo Barbiere di Siviglia a Orizzonti Festival

A centocinquant’anni dalla morte di Gioachino Rossini, sono tante le manifestazioni che sono state create in ricordo del grande compositore di Pesaro. Monica Casadei con la sua Compagnia Artemis Danza hanno pensato di affrontare uno dei titoli più celebri del maestro: “Il Barbiere di Siviglia”, con un’interpretazione coreografica immaginata come un avveniristico “balletto d’azione”. Lo spettacolo che ha debuttato il 3 marzo scorso nella città natale di Rossini, andrà in scena Domenica 05 Agosto alle ore 21, 45 in P.zza Duomo a Chiusi.

Nella lettura di Monica Casadei Figaro è il prototipo dell’uomo di successo nel mondo di oggi. Inguainato in rigorosi abiti manageriali, l’eroe rossiniano diventa l’emblema di chi riesce a soddisfare con efficacia, vivacità e savoir faire le aspettative di una società che impone ogni giorno di raggiungere i propri obiettivi ottimizzando tempi ed energie.

Sul piano coreografico, il personaggio di Figaro si moltiplica nei corpi dell’intera compagnia, dove, senza distinzioni di gender, gli interpreti agiscono con la determinazione, l’energia e il rigore di una squadra speciale: tonici, grintosi e iper-concentrati, la loro danza manipola il tempo e lo spazio senza tregua, tesse e scioglie in continuazione una rete infinita di cambi di direzioni, incroci di traiettorie e intarsi di movimenti. Quasi seguissero le rotte di affollatissime e rumorose highways i danzatori vi si districano con lucidità ed energia marziale, ingranaggi sapienti del folle meccanismo del vivere sociale. Ne risulta una performance d’azione, caratterizzata da un’atmosfera sospesa tra un passato-ombra e un presente lampeggiante e frenetico: l’immagine irraggiungibile di un uomo perfetto appare e scompare sotto gli occhi del pubblico, per moltiplicarsi nei danzatori e nei loro virtuosismi tecnici.

La produzione di Artemis ha coinvolto come di consueto realtà artistiche e culturali del territorio pesarese e limitrofo, a partire dai giovani delle scuole di danza della città che, dopo lo stage con Monica Casadei, saranno in scena insieme alla Compagnia.

Inoltre i costumi storici sono il frutto di una collaborazione con il Rossini Opera Festival e con il Teatro Comunale di Bologna, mentre i gli abiti sartoriali sono stati realizzati in collaborazione con A.N.G.E.L.O Vintage Palace (Lugo di Romagna), polo di riferimento del vintage in Italia.

Lo spettacolo ha visto la coproduzione dell’Italian Festival in Thailand di Bangkok, del Festival Orizzonti di Chiusi e di Armonie d’Arte Festival di Borgia. Dopo la data di Chiusi il 18 agosto sarà a Borgia Armonie d’Arte Festival.

Francesca Camponero

Per info: Telefono: +39.0521.798282
Fax: +39.0521.798282
Email: info@artemisdanza.com
Sito Web:www.artemisdanza.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi