Piemonte dal Vivo cresce ancora e guarda oltre confini

Assegnazioni FUS 2018
Piemonte dal Vivo cresce ancora e guarda oltre confini

È stato pubblicato giovedì 26 luglio dalla Direzione Generale dello Spettacolo dal Vivo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali il Decreto Direttoriale rep. n. 1197 con le assegnazioni del FUS – Fondo Unico dello Spettacolo per l’anno 2018.

Il progetto triennale 2018-2020 presentato dalla Fondazione Piemonte dal Vivo, Circuito Regionale Multidisciplinare, ottiene un doppio importante riconoscimento. Da un lato il passaggio al primo cluster, insieme ai circuiti di Toscana, Puglia e Veneto, con il più alto punteggio totale. L’avanzamento dal secondo al primo cluster attesta un ruolo nazionale di rilievo per Piemonte dal Vivo, che si annovera fra gli enti principali di promozione dello spettacolo dal vivo in Italia.

Dall’altro, un incremento delle risorse del 5% (per un totale di 654.995.00 euro) – aumento massimo previsto dalla norma vigente – che premia le scelte progettuali e artistiche del 2018.

Un risultato che riconosce una progettualità incentrata su alcuni elementi strategici, fortemente voluti dalla nuova direzione in linea con le attività promosse negli ultimi anni: l’allargamento delle attività del Circuito, con una presenza sempre più capillare del territorio regionale (coprendo tutte le sette province piemontesi); l’ideazione e realizzazione di progetti e dispositivi innovativi per il coinvolgimento di nuovi pubblici; l’internazionalizzazione con relazioni che valicano i confini nazionali.

Antonella Parigi, Assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte: Questo risultato, estremamente positivo, attesta e riconosce l’accresciuto ruolo della Fondazione, non solo a livello regionale, ma in virtù della sua capacità di sviluppare progettualità di valore, attente alla creatività e al talento così come al pubblico, e, allo stesso tempo, di creare reti di collaborazioni capaci di affermare il ruolo di Piemonte dal vivo in importanti contesti nazionali ed internazionali.

Matteo Negrin, Direttore della Fondazione Piemonte dal Vivo: Prendiamo atto con soddisfazione del premio che il MIBAC ha voluto riconoscere al progetto triennale di Piemonte dal Vivo, cui rispondiamo allestendo da subito dispositivi ulteriori per la mobilità di compagnie, artisti e operatori dello spettacolo dal vivo piemontesi oltre i confini regionali, alla volta di altri paesi o continenti.

A conferma della direzione intrapresa, Move! è il nuovo fondo annuale per il sostegno alla mobilità internazionale degli artisti piemontesi o residenti in Piemonte. Con una call periodica – la prima partirà a settembre – sarà possibile candidarsi per richiedere un sostegno per un’esperienza di mobilità artistica internazionale. Il supporto di Move! si configura come premio a copertura – totale o parziale – dei costi vivi sostenuti per la realizzazione del progetto all’estero. Una commissione di esperti vaglierà le domande individuando gli aventi diritto; attraverso una graduatoria e sulla base del budget complessivamente distribuibile (fino a un massimo di 10.000 euro all’anno) verrà approvata l’entità del contributo economico da assegnare a ciascun vincitore. Tutte le informazioni saranno disponibili sul sito piemontedalvivo.it.

Assegnazioni FUS 2018: spettacolodalvivo.beniculturali.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi