La danza al Festival Como Città della Musica con Mediterranea di Bigonzetti

Festival
Como Città
Della Musica

11 – Per amor di donna

Como, 28 giugno – 15 luglio 2018

Stolto è chi s’affoga per amor di donna.

MEDITERRANEA AL FESTIVAL COMO CITTÀ DELLA MUSICA
Venerdì, 6 luglio 2018
ore 21.30 – ARENA DEL TEATRO SOCIALE DI COMO

L’undicesima edizione del Festival Como Città della Musica in scena dal 28 giugno al 15 luglio parlerà della donna. Il titolo Per amor di donna, benché tratto da un frase spregevole di Jago, vuole essere in realtà una dedica alla figura femminile, vuole far riflettere e porre attenzione su coloro che spesso diventano vittime della società. Tra musica e danza il festival comasco ospita nell’Arena del Teatro Sociale di Como grandi artisti della scena nazionale ed internazionale, progetti speciali ed una serie di appuntamenti Intorno al Festival nei luoghi più belli e suggestivi della città.

La danza va in scena venerdì 6 luglio alle ore 21.30 nell’ Arena del Teatro Sociale di Como con MEDITERRANEA, uno dei lavori di maggior successo di Mauro Bigonzetti. A 25 anni dal suo debutto, lo spettacolo più rappresentato al mondo del coreografo romano viene ripreso con 20 danzatori solisti della Daniele Cipriani Entertainment, che lo porta al Festival di Como. Mediterranea nasce come lavoro evocativo più che narrativo: una vera circumnavigazione del Mediterraneo, attraverso la musica delle culture che vi si affacciano e che fanno viaggiare lo spettatore nello spazio e nel tempo, mentre il balletto mette in risalto forza giovanile e bellezza, energia e velocità. Costruito con momenti di insieme alternati a passi a due, il balletto si dipana mettendo in risalto forza giovanile e bellezza, energia e velocità. I due protagonisti maschili, l’Uomo di Terra e l’Uomo di Mare, fungono da filo conduttore dello spettacolo. Alter ego l’uno dell’altro si incontrano e si scontrano in un complesso intreccio di sostegno e dipendenza reciproci. Tutta la danza è costruita nella coesistenza di emozioni opposte: movimenti energetici e scanditi si alternano a passaggi estremamente lirici. L’abbraccio finale tra i danzatori è simbolo di unione tra le diverse culture che animano questo Mare Nostrum.

venerdì, 6 luglio 2018 – ore 21.30
MEDITERRANEA 

Musica di W.A. Mozart, G. Ligeti, G.P. da Palestrina e musiche delle culture del Mediterraneo
Uomo di Terra Umberto Desantis
Uomo di Mare Francesco Moro
Passo a due Bianco Valentina Chiulli e Marco Fagioli
Passo a due Rosso Andrea Caleffi e Davide Pietroniro
e con Corpo di Ballo della Daniele Cipriani Entertainment

Coreografia
Mauro Bigonzetti
Ideatore luci Carlo Cerri
Costumi Roberto Tirelli
Assistente alla coreografia Stefania di Cosmo
Produzione Daniele Cipriani Entertainment

[Tutte le foto sono di Cristiano Castaldi]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi