Le novità dell’International Dance Competition 2018

Ci stiamo avvicinando a marzo, mese in cui dal 18 al 24 al Teatro Nuovo ”Giancarlo Menotti” [foto in alto] torna Spoleto International Dance Competition – 27esima edizione, la manifestazione dedicata ai giovani talenti della danza provenienti da tutto il Mondo. Evento prestigioso sotto la Direzione Generale di Paolo Boncompagni, la Direzione Artistica di Irina Kashkova e la Presidenza Onoraria di Alberto Testa, l’International Dance Competition Spoleto è un appuntamento imperdibile per i giovani danzatori alla ricerca dell’eccellenza. Un evento  unico ed importante per la formazione di tutti coloro che si affacciano alla carriera nell’arte tersicorea.

Paolo Boncompagni

Come è noto ogni anno le migliori Accademie e Scuole Professionali nazionali ed estere inviano i loro migliori allievi all’International Dance Competition dove vengono giudicati da una giuria composta da membri facenti parte dei più importanti Enti Lirici o compagnie di danza mondiali. Ma la novità di quest’anno è che al concorso sono ammessi anche  tutti i ragazzi che studiano in scuole non professionali. A loro è dedicata una sezione particolare, che  non è da considerare una sezione di serie B – come dice il Direttore Boncompagni- in quanto sono giudicati con le stesso metro di giudizio riservato agli allievi delle scuole professionali. Altra grande possibilità è quella che tutti gli iscritti, anche se eliminati dal concorso, possono partecipare agli stage di tecnica classica e tecnica contemporanea tenuti da insegnanti di alto livello.

La giuria, come sempre straordinaria, quest’anno è composta da: Paola Jorio – Direttore Artistico Scuola del Balletto Di Roma; Mauro Astolfi – Direttore Artistico Dipartimento Coreografico DAF; Konstantin Uralsky – Artistic Director theatre State Astrakan Russia; Aysem Sunal – Artistic Director Istanbul State Ballet; Eric Vu-An – Direttore Artistico Nice Maditerraneean Ballet; Kathy Bradney – Artistic Director “Gran Peix de Lausanne”; Steffi Sherzer – Artistic Director Zurich Dance Academy; Afshin Varjavandi – Coreografo Urban Dance; Sara Zuccari – giornalista, critico di danza, Direttore della testata “Il Giornale della Danza”.

Presidente di Giuria sarà la Signora Paola Jorio, mentre Sara Zuccari è Presidente di Giuria del “Premio della critica”. Quest’anno accanto alla Zuccari  un nome di prestigio quello del Prof. Alessandro Pontremoli, docente di Storia della danza all’Università di Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi