Un viaggio per tradurre in passi di danza tradizioni, culture, abitudini e stili di vita di tutto il mondo

PASSI DI DANZA E SCATTI D’AUTORE
Live Danza sabato 18 e domenica 19
Due serate ma unico è il filo conduttore: intraprendere un viaggio per tradurre in passi tradizioni, culture, abitudini e stili di vita di tutto il mondo
Ospiti d’eccezione gli allievi del Liceo Coreutico Alfano I di Salerno

foto-marte-in-danza-2017Secondo appuntamento con Marte in Danza, III edizione dell’evento patrocinato dal Comune di Cava de’ Tirreni, promosso e ospitato dal Marte – Mediateca Arte Eventi, in programma fino al 3 dicembre negli space del centro culturale metelliano.
Dopo il tutto esaurito del gala di apertura, l’appuntamento con i Live Danza sotto la direzione artistica di Stefano Angelini e Pina Testa, si ripropone questo fine settimana, sabato 18 (alle 20.30) e domenica 19 (alle 18.30) novembre.
«Visto il successo delle precedenti edizioni – spiega Angelini – abbiamo aggiunto al sabato, l’anno scorso sempre pieno, la data di domenica. Questa è anche l’occasione per arricchire la nostra offerta e rivolgerci a diverse fasce d’età con spettacoli diversificati».
Le due serate avranno lo stesso filo conduttore: intraprendere un viaggio nel mondo per tradurre in passi tradizioni, culture, abitudini, stili di vita. Ospiti d’eccezione gli allievi del Liceo Coreutico Alfano I di Salerno. «Novità di quest’anno – aggiunge l’etoile Testa – è la partecipazione dei giovani studenti, ragazzi che hanno fatto della danza la loro scelta di vita».
In scena Cristian Cianciulli e Nunzia Prisco nel duo da “Kosmograph”, sulle musiche di Antonello Mercuri e coreografie di Annarita Pasculli, e “Inconsistenze” su musica di Sebastian de Iradier “La paloma” di e con le allieve Nicol Memoli e Marta Pisano dirette dalla professoressa Serena Bergamasco. In scena anche la Compagnia Salernitana del Balletto e Obiettivo Danza.
foto-mostra-de-nisi2Nel frattempo riscuote già un grande succeso la mostra di quest’anno, “La mia sfida”, affidata a Maurizio De Nisi, Premio Capri Danza 2017 come fotografo di scena: dodici immagini catturate mentre gli artisti comunicano le loro sensazioni al pubblico, o in sala prove, o dovunque ci sia la possibilità di danzare, frutto di una accurata selezione di un’attività quarantennale che lo ha visto essere testimone e fotografo delle più importanti performance del genere in Campania.
La III edizione di Marte in Danza si conclude sabato 2 e domenica 3 dicembre con due serate che accompagneranno lo spettatore nella fiabesca, magica e calda atmosfera del Natale.
INFO UTILI La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle 16.30 alle 21 (ingresso libero). I live andranno in scena il sabato alle 20.30, la domenica alle 18.30. Per informazioni: 089 94 81 133, www.marteonline.com.

[Tutte le foto sono di Maurizio De Nisi]

Il tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi