Atzewi Dance Company al Festival Les Arènes de la Danse et du Cirque con Cardini

Per “Festival Les Arènes”de la Danse et du Cirque

Sabato 25 novembre alle ore 20,30
Chapiteau les noctambules 220
Avenue de la Republique – Nanterre
Universitè

ATZEWI DANCE COMPANY

presenta
“CARDINI”

locandina-cardini-festival-les-arenesCreato nel novembre 2008 dal professor Jean-Claude Marignale, ballerino-coreografo nanteriano, il “Festival Les Arènes” de la Danse et du Cirque, il prossimo 22 novembre parte con  la sua decima edizione. In nove anni più di 1500 artisti hanno dato il meglio di sé per forgiare l’anima del festival: una parentesi fuori dal tempo in cui ammirare, ridere e muoversi insieme. Fedele a questo spirito originale, il Chapiteau des Noctambules – Michel Nowak, per cinque giorni, vibrerà al movimento di un centinaio di ballerini e dei circensi. Vedremo esibirsi compagnie affermate, che sono regolarmente sulle scene francesi e promettenti talenti a cui Les Arènes offre l’opportunità di esibirsi sul palco.

Per l’occasione Alex Atzewi propone “Cardini”, la sua ultima creazione, nata in occasione della II Edizione del Festival dei Punti Cardinali nel Parco di Taino, sul Lago Maggiore, nello splendido teatro naturale offerto dal “Luogo dei 4 punti cardinali”, la scultura-monumento di Giò Pomodoro che celebra il solstizio d’estate. Una creazione di danza contemporanea in un atto unico di circa un’ora,  creato per sette danzatori e due solisti .

20228553_786545641511954_1712510543931281826_n“I Cardini sono la base dell’orientamento ovvero le direzioni fondamentali rispetto alle quali possiamo muovere tutte le nostre osservazioni.

Solem orientem – Sole nascente… Est indica il cammino,  il punto dal quale tutto ha inizio seguendo un movimento a spirale che ci permette di esplorare lo spazio all’infinito.

In lungo e in largo, in alto e in basso.

Septem Triones… i sette buoi che trascinano con forza il carro del Sole, astro che si muove sinuosamente attraverso il corpo femminile di una danzatrice,  le stesse  stelle che compongono il Piccolo Carro alle quali dà voce la Stella Polare guida di viaggiatori nell’oscuro oblio dell’esistenza.

20245443_10208025510830289_2811175758083100506_nSolem Occidentem – Sole morente, tramonto come necessità, preludio indispensabile della rinascita”- così spiega la sua creazione il coreografo Alex Atzewi.

Lo spettacolo vedrà impegnata la talentuosa compagnia di danza contemporanea diretta dal maestro Alex Atzewi. La compagnia, rinnovata totalmente, è considerata tra le più tecnicamente preparate nel panorama della danza odierna.

Il tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi