Genova in fermento per West Side Story

Quest’anno il  teatro Carlo Felice di Genova ha deciso di aprire la sua stagione lirica con West Side Story, il grande musical che porta la firma di Leonard Bernstein. Un azione azzardata come in molti hanno fatto osservare al Sovrintendente del teatro Maurizio Roi, il quale in seguito alle domande più o meno polemiche ha risposto così: ”West Side Story non è un’opera lirica, certo, ma è un capolavoro assoluto, uno spettacolo straordinario, che ha rivoluzionato la storia della musica, questo mi sembra la risposta a tutto.”

66-west-side-storyE così fra due giorni il Teatro Carlo Felice aprirà il suo sipario con questo grande show che celebra anche il centenario della nascita di Bernstein, tornando in scena in un’edizione rinnovata ma fedele all’originale.

La storia con protagonisti due giovani, Tony e Maria, la cui felicità è distrutta dall’odio tra le due bande rivali alle quali appartengono e che ricorda quella di Romeo e Giulietta, è qui messa in scena dalla co-produzione del Teatro Carlo Felice e W.E.C. – World Entertainment Company; un sodalizio significativo fra una Fondazione Lirico-Sinfonica e un’azienda privata che opera nel settore del grande intrattenimento; due entità molto diverse, unite nella proposta di un nuovo progetto stimolante. Questo grande allestimento, creato esclusivamente per il Carlo Felice, vede la regia di Federico Bellone (Viale del Tramonto, A qualcuno piace caldo, Mary Poppins della Disney) mentre le coreografie originali di Jerome Robbins sono riprodotte da Fabrizio Angelini. L’Orchestra e il Coro del Teatro Carlo Felice saranno diretti da Wayne Marshall, organista, direttore d’orchestra e pianista inglese, un numero uno nel repertorio americano”. Il cast del musical comprende numerosi artisti di altissimo livello tra i quali spiccano Luca Giacomelli Ferrarini (Tony), Veronica Appeddu (Maria), Simona Di Stefano (Anita), Giuseppe Verzicco (Riff) e Salvatore Maio (Bernardo).

72-west-side-storyMa la rappresentazione all’interno del teatro non è la sola attrattiva per i genovesi che hanno già potuto apprezzare le qualità degli artisti all’interno della produzione assistendo alle prove aperte gratuite e ad il flash mob di sabato 14 ottobre che, durante i Rolli Days di ottobre 2017, ha attraversato le strade del centro storico genovese. Ma i festeggiamenti per questa occasione non si fermano qui. Giovedì 19 poche ore prima dell’inizio dello spettacolo,  in piazza De Ferrari,  è previsto il suggestivo spettacolo di fuochi d’artificio sulle note di West Side Story a partire dalle 19.30. Ed ancora prima, dalle ore 16, sono previste anche esibizioni e prove di ballo anni ‘50 nella piazza e al Palazzo della Borsa. Il tutto condito da una gustosa iniziativa: a partire dalle 18, sempre a De Ferrari, sarà offerta dalla Regione Liguria la Focaccia al formaggio del Consorzio della Focaccia di Recco.

”Sarò veramente contento quando quelli che vengono a vedere Rigoletto andranno a vedere West Side Story e viceversa” dice Maurizio Roi, e chissà che con tutte quetste brillanti iniziative non veda realizzato il suo sogno.

Francesca Camponero

[Nelle fotografie, le prove dello spettacolo al Carlo Felice]

Il tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi