Stelle di luglio, sulle orme di Tersicore

Negli incantevoli Campi Flegrei di Napoli, campi che venivano chiamati ardenti per la presenza assai ingombrante del fuoco d’Averno, la musa Tersicore pare trovare la migliore collocazione storica e d artistica possibile. Almeno qualche millennio fa i laghi ed il mare, divisi tra loro da un’innocente striscia di terra, bagnavano le aspirazioni coreutiche della musa che ancora oggi si fa spazio con determinazione sul promontorio che si affaccia sul litorale di questi campi, ovvero quel Monte di Procida così caratteristico a strapiombo sul mare di fronte all’isola di Procida, la più piccola del Golfo di Napoli.

luana-iaquaniello
Luana Iaquaniello

Ed in quest’incantevole posto per una full immersion di cinque giorni, da lunedì 3 a venerdì 7 luglio, torneranno le “Stelle di luglio” ad illuminare a giorno la location flegrea con una serie di ospiti provenienti dai mondi assai più patinati d’Europa e d’oltreoceano che arricchiranno ancor più le calde giornate e le fresche serate della seconda edizione della kermesse di Luana Iaquaniello. Eh sì, ormai entriamo nel merito e nei nomi e cognomi delle “Stelle di luglio”, con i vari maestri ospiti Florance Meregalli, Chris MC Charthy, Edward Arckless, Sponky ed Alessio Anello a cornice di un festival che non presterà il fianco all’improvvisazione e ad occasioni perditempo, purtroppo all’ordine del giorno nelle programmazioni similari in lungo e largo per la penisola.

Ma proprio Luana Iaquaniello, direttrice artistica della manifestazione stessa e dell’Accademia di Balletto, Musica e Teatro che produce l’intero evento, ci spiega nei dettagli obiettivi didattici e finalità educative del suo progetto a lungo termine: sono davvero felice di essere riuscita a portare la danza che conta nel territorio di Monte di Procida. La sede principale e storica dell’Accademia di Balletto, Musica e Teatro di Bagnoli già conosce una significativa fetta della nostra storia della danza. Dall’anno scorso stiamo provando a realizzare il sogno di accrescere di consapevolezza ed amor proprio anche le coscienze coreutiche di questo meraviglioso posto di mare e di cultura. E così dall’inaugurazione della nuova sede con Carla Fracci ecco la seconda edizione di “Stelle di luglio”, un’iniziativa che va al di là della danza ma che vuol essere un’occasione di incontro, di confronto e di crescita per tutti noi.

E così da Carla Fracci a Victor Litvinov ecco che il collante diventa un palcoscenico sull’immaginifico Monte di Procida, immaginato quale viatico dei giovani verso l’olimpo moderno della danza non necessariamente classica. In questi termini il programma pensato da Luana Iaquaniello non è improntato sulla tradizione a tutti i costi. Ben quattro partecipanti alle prossime “Stelle di luglio” – ci spiega ancora la direttrice artistica – potranno vincere altrettante borse di studio per frequentare la “Rick Odums” di Parigi mentre un altro giovane talento potrà addirittura vincere un anno di lavoro interamente dedicato ad André De La Roche. Questa è una formula che piace moltissimo ai giovani che già nella prima edizione della nostra iniziativa hanno calcato numerosi i nostri palcoscenici.

Del resto i successi si misurano sulla costanza e, a quanto pare, le cose buone riuscite a Luana Iaquaniello si ripetono frequentemente. A cominciare dalla sua stessa formazione al di là dell’oceano presso l’Alvin Ailey Theatre, il Broadway Dance Center di New York e l’Adge di Los Angeles. per un pedigree che evidentemente continua a fare gola agli addetti ai lavori ed ai tanti partecipanti in vista sul Monte di Procida dal prossimo lunedì 3 luglio al venerdì 7 per una cinque-giorni da non perdere. Per maggiori info www.bmtacademy.it.

Massimiliano Craus

[Nella foto in alto un panorama dell’Isola di Procida]

stelle-di-luglio-locandina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi