Il balletto Alice in Wonderland per la prima volta al San Carlo

alicia-amatriain-e-alessandro-staiano-in-prova-di-alice
Alicia Amatriain e Alessandro Staiano durante le prove

Una prima assoluta quella di Alice in Wonderland che questa sera, domenica 14 maggio 2017 (ore 19.00) fino a giovedì 25 maggio ( ore 18) andrà in scena al Teatro San Carlo di Napoli. Sette recite per una nuova produzione che si avvale delle scenografie di Andrea Tocchio, i coloratissimi costumi di Simona Morresi, le proiezioni di Sergio Metalli, in una nuova versione coreografica di Gianluca Schiavoni.

Il mito di Alice nel Paese delle Meraviglie, nacque dalla fantasia di Lewis Carroll, che proprio nel parco di Christ Church ebbe modo di conoscere Alice Pleasance Liddell con le sorelle maggiori, figlie di Henry George Liddell. Dalle avventure di Alice sono nati film, cartoni animati, da Walt Disney a Tim Burton, e naturalmente anche  balletti.

luisa-leluzzi-in-prova-nel-ruolo-di-alice
Luisa Leluzzi in prova nel ruolo di “Alice”

Per questo allestimento in due atti, vengono usate musiche di Pëtr Il’ič Čajkovskij e Aram Ilich Khachaturian non destinate originariamente a questo soggetto mentre sarà il Corpo di Ballo a far rivivere in sala l’atmosfera magica e surreale che ha visto Napoli trasformarsi nel ‘paese delle meraviglie’, sabato 6 maggio, grazie ad un flash mob organizzato dal Teatro di San Carlo, per far rivivere in città la storia della sognante Alice, in una manifestazione da Piazza del Plebiscito a Chiaia, che ha coinvolto decine di figuanti in costume nonchè migliaia di turisti e passanti .

Nei panni della protagonista Alice si alterneranno l’étoile spagnola dello Stuttgart Ballet, Alicia Amatriain (prima e seconda recita, 14 e 16 maggio), e Luisa Ieluzzi, talento della compagnia stabile. Bianconiglio sarà interpretato da Salvatore Manzo, il Fante di Cuori da Alessandro Staiano, Anna Chiara Amirante sarà la perfida Regina di Cuori, Carlo De Martino danzerà il ruolo del Cappellaio Matto mentre il simpatico Brucaliffo avrà il volto di Edmondo Tucci.

Sul podio, a dirigere l’Orchestra del Teatro di San Carlo, il Maestro Alberto Nanetti.

Francesca Camponero

[Tutte le foto di questo articolo – a eccezione di quella di copertina, scaricata dalla rete – sono state gentilmente fornite dal M* Giuseppe Picone, che le ha scattate personalmente]

Photo Gallery

Il tuo commento

    Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi