A Roma arriva Mauro Bigonzetti con una serata a lui dedicata

mauro-bigonzetti
Mauro Bigonzetti

Parlare di Mauro Bigonzetti è cosa facile oltre che un piacere perché Bigonzetti  è indubbiamente uno dei più grandi coreografi riconosciuti e affermati nel mondo. Tutti lo ricordiamo per la su importante collaborazione con Aterballetto durata più di 10 anni, dove si è segnalato come uno dei più dotati interpreti del repertorio contemporaneo (A. Ailey, G. Tetley, W. Forsythe, L. Childs, ma anche G. Balanchine, L. Massine, A. Tudor). E soprattutto è stato apprezzato in seguito quando dal 1990 ha cominciato la sua attività di coreografo  regalandoci grandi creazioni come Turnpike, 1991; Del doman non v’è certezza, 1992; Mediterranea, 1993; Pression, 1994; Il mandarino meraviglioso, 1996 ed ancora  con il teatro alla Scala Foreaction, 1993; Le streghe di Venezia, 1995 e con l’English national ballet X. N. tricities, 1994; Symphonic dances, 1995. Considerato a livello internazionale come il più interessante coreografo italiano del momento, dal 1997 al 2007 è stato direttore dell’Aterballetto, per il quale ha creato Furia corporis(1998), l’imponente trilogia Comoedia (1998-2000), ispirata al capolavoro dantesco, Romeo & Juliet (2006) e Certe notti(2009), su canzoni e poesie di L. Ligabue, fino ad arrivare nel 2016 ad essere  direttore del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala.

valerio-longo-foto-luca-di-bartolo-2
Valerio Longo (foto Luca Di Bartolo)

Oggi Milleluci Entertainment, sotto la direzione artistica di Mario Marozzi, già Étoile del Teatro dell’Opera, con le collaborazioni di Carlos Prados e del Light Designer , sabato 18 e domenica 19 febbraio 2017, propone un gala di danza internazionale che comprende tutte coreografie di Bigonzetti in una serata eccezionale al Teatro Brancaccio di Roma. Un omaggio alla Danza e soprattutto Mauro Bigonzetti.

Per la prima volta a Roma, Serata Bigonzetti riunisce in un unico spettacolo alcuni tra i più importanti interpreti del panorama mondiale della danza che eseguiranno le creazioni coreografiche del Maestro. Sul palco del Brancaccio si esibiranno i migliori ballerini della danza classica e contemporanea, provenienti dalle più prestigiose compagnie internazionali.

alicia-amatriain-in-fanfare-lx-c2a9stas-levshin
Alicia Amatrian in Fanfare LX (foto di Stas Levshin)

Per la Alvin Ailey American Dance Theater, che ormai da 58 anni porta l’espressione culturale Afro-Americana e la danza moderna americana sui palcoscenici di tutto il mondo, interverranno Linda Celeste Sims e Glenn Allen Sims su due creazioni che il Maestro ha appositamente realizzato per la compagnia USA.

Saranno presenti il premio miglior ballerina al Benois de la Danse 2016 Alicia Amatriain (recentemente ospite di Roberto Bolle su Rai 1) e Friedemann Vogel (étoile internazionale e ambito ospite delle migliori compagnie mondiali di danza), entrambi primi ballerini dello Stuttgart Ballet, compagnia tra le più acclamate. Dalla primaria compagnia tedesca dello Staatsballett Berlin interverranno la prima ballerina Elisa Carrillo Cabrera e il solista Michael Banzhaf, mentre dalla prestigiosissima portoghese Companhia Nacional de Bailado interverranno i primi ballerini Filipa de Castro e Carlos Pinillos.

Valerio Longo, uno dei ballerini più rappresentativi di Aterballetto, importante realtà della nostra danza contemporanea nazionale e i due artisti internazionali Adrien Boissonnet e l’eclettico Vincenzo Capezzuto, che daranno indubbiamente un tocco magico allo spettacolo.

Per favorire i giovani, ricordiamo che la produzione metterà a disposizione per gli ALLIEVI DELLE SCUOLE DI DANZA, UNO SCONTO DEL 20% SULL’ACQUISTO DEL BIGLIETTO.

Francesca Camponero

locandina-serata-bigonzetti-1Programma:
ALVIN AILEY AMERICAN DANCE THEATER
Glenn Allen Sims – pas de deux tratti da “Deep” e “Festa Barocca”
Linda Celeste Sims
STUTTGART BALLET
Alicia Amatriain pas de deux da “Kasimir’s Colours”
Friedemann Vogel
STAATSBALLETT BERLIN
Elisa Carrillo Cabrera pas de deux da “Caravaggio”
Michael Banzhaf
COMPANHIA NACIONAL DE BAILADO
Filipa de Castro pas de deux da “Catanta” e “Passo Continuo”
Carlos Pinillos
ATERBALLETO
Valerio Longo Assoli da “Certe Notti” e “ Incanto”
INTERNATIONAL ARTISTS
Vincenzo Capezzuto Assolo cantato e ballato “Stabat Mater” da
“Vivadi Project”
Adrien Boissonnet Assolo “Zitella” da “Cantata”

Modalità di prenotazione: inviare una mail a comunicazione@teatrobrancaccio.it  con: nome della scuola, numero di persone, settore posti a sedere, data spettacolo.
Condizioni: Minimo 10 persone
poltronissime € 36 anziché € 45
Poltrone A Galleria A € 28 anziché € 39
Poltrone B Galleria B € 23 anziché € 29
Fino ad esaurimento biglietti in promozione

[Foto in alto: Vincenzo Capezzuto]

Il tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi