Andrea Risso spicca nella Cenerentola dell’Accademia del Teatro alla Scala

andrea-risso-a-lezione-2_n
Andrea Risso a lezione

Un portamento regale e tecnica impeccabile a soli 17 anni il giovane Andrea Risso si è fatto notare nel ruolo dell’amico del Principe nella Cenerentola presentata al Carlo Felice di Genova in questi giorni.

Nativo di La Spezia il giovane ballerino ha scoperto la danza per gioco, infatti quand’era bambino nessuno sport provato lo entusiasmava, poi un’amica gli consiglia la danza e da lì nasce una grande passione.

Il talento Andrea lo ha dimostrato da subito a sentire la sua prima insegnante spezzina, Loredana Rovagna, e quando a 9 anni durante uno stage d’estate in Croazia il ragazzo incontra direttore della Scuola della Scala Frédéric Olivieri, dopo l’audizione consigliata, l’ammissione è immediata.

Dopo i doverosi sacrifici che aspettano tutti gli allievi per arrivare fino in fondo, Andrea lo scorso anno è stato scelto per il ruolo di Schiaccianoci per l’allestimento al Teatro Strehler, dove si è dimostrato assolutamente all’altezza della situazione ricevendo ottimi consensi di pubblico e critica.

andrea-risso-a-lezione_n
Andrea Risso a lezione

Oggi lo abbiamo ammirato in un ruolo non da protagonista e che forse non lo mette abbastanza in evidenza, ma che lo fa notare comunque grazie a quell’innata presenza scenica che lo contraddistingue. Quando nel primo atto del balletto Cenerentola entra in scena assieme al Principe si pensa che sia lui a ricoprire quella parte, solo più tardi si comprende che è solo il di lui fidato consigliere.

Nel secondo atto Andrea ha modo di dimostrare le sue qualità tecniche in assoli e in gruppo insieme agli altri ragazzi della compagnia, e quando accompagna il Principe nel ritrovare l’amata in giro per il mondo si ammirano in lui anche quelle doti attoriali che non sono cosa scontata in un danzatore giovanissimo.

Alla fine di quest’anno accademico si diplomerà e già durante il corso di questi ultimi studi dovrà sostenere audizioni nelle compagnie di importanti teatri europei. Non è detto che questo lo porti anche fuori dall’Italia. Lui sembra interessato all’Het Nationale Ballet che ha sede ad Amsterdam.  “In Olanda c’è attenzione per la cultura, il balletto è molto seguito e il repertorio della compagnia è molto vasto ed interessante”,  afferma il ragazzo.

Vedremo cosa gli riserverà il destino, ma senza dubbio si sentirà parlare di lui.

Francesca Camponero

con-olivieri-ed-evelyn-bovo_n
Andrea Risso insieme a Frédéric Olivieri ed Evelyn Bovo

[Foro in alto: Andrea Risso ne Lo Schiaccianoci, ©Francesca Oliva]

Il tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi