Il Sostantivo Plurale di Motus apre la ventitreesima edizione di Visionaria

Visionaria International Film Festival, concorso internazionale di cortometraggi dell’Associazione Visionaria, celebra il cinema come arte, fuga e resistenza ed apre la ventitreesima edizione il 12 novembre, al Museo di Arte Contemporanea De Grada di San Gimignano, con la nuovissima performance della Compagnia MOTUS realizzata nell’ambito del progetto produttivo sostenuto dalla Regione Toscana. L’evento sugella un sodalizio che si protrae da molti anni nei quali le due realtà hanno collaborato a più riprese (e il termine non è casuale). Visionaria ha infatti ospitato le performance di MOTUS in alcune delle edizioni del Festival, mentre MOTUS ha ospitato riprese video di Visionaria in alcune delle proprie produzioni multimediali.

“L’arte, la resistenza, la fuga”, il filo conduttore di Visionaria23, sarà il tema sviluppato dalla Compagnia nella performance “Sostantivo plurale” definizione riferita al termine culture. Come spiega Simona Cieri, coreografa di MOTUS “la cultura non è univoca, ma è il risultato di contaminazioni infinite, che perdura e si evolve. Come tale, si nutre continuamente di nuovi stimoli, trasforma i cambiamenti in opportunità ed è l’unica in grado di contrastare la mediocrità resistendo al nulla che dilaga”.

La coreografia di Simona Cieri, eseguita dai danzatori Veronica Abate, Martina Agricoli, Andrè Alma, Simona Gori, Mattia Solano e dalla stessa Simona Cieri, si snoderà attraverso gli spazi del Museo De Grada, guidando gli spettatori in un viaggio dell’arte nell’arte, dove i corpi dei danzatori si collocano tra opere di De Chirico, Guttuso, Adami, Casorati, in un continuum di gesti significanti.

Prima della performance alle ore 18,00 sarà inaugurata la mostra VisionArt, videoinstallazione che resterà aperta fino al 19 novembre. A seguire, dalle 21,30 saranno proiettati i cortometraggi della sezione Competizione Internazionale.

Visionaria23 proseguirà con altre sette giornate di proiezioni ed eventi speciali in programma fino al 19 novembre a San Gimignano (Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Raffaele De Grada in via Folgore da San Gimignano, 11) e a Poggibonsi (Teatro Politeama in Piazza Rosselli, 6) per celebrare il cinema indipendente e d’autore con anteprime e proiezioni di cortometraggi di fiction, documentari e animazioni, in gara nelle sezioni del Concorso Internazionale, che saranno come ogni anno premiati dalla giuria di esperti.

Tutti gli eventi, realizzati con il contributo di Comune di San Gimignano, Comune di Poggibonsi, Fondazione Elsa, Università di Siena, Prima, Sienambiente, Alcide Albergo e Ristorante e in collaborazione con Balkan Florence Express, Kiné, Campo e Controcampo, Musei Civici di San Gimignano e Opera Laboratori Fiorentini, sono a ingresso gratuito.

Per il programma dettagliato è possibile visitare il sito: www.visionaria.eu (facebook @visionaria.fest).

MOTUS Promozione
Via Mencattelli, 5/7
53100 Siena, Italy
Tel. e Fax: ‪0577 286980
promozionemotus@yahoo.it

Il tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi