La stagione di danza 2016/2017 del Balletto Teatro di Torino alla Lavanderia a Vapore di Collegno

XXX STAGIONE DI DANZA DEL BALLETTO TEATRO DI TORINO
VIII alla  LAVANDERIA A VAPORE
18 ottobre 2016 / 11 giugno 2017
e
ATTIVITA’ GENERALE

Produzioni affidate a coreografi di punta della scena internazionale e nuova creatività giovanile sono i  punti di forza della Stagione di Danza 2016/17 del Balletto Teatro di Torino.

L’apertura di cartellone vede una prestigiosa esclusiva per l’Italia: torna il grande coreografo israeliano Itzik Galili con una nuova produzione pensata apposta per il BTT, ma tutto il cartellone si caratterizza per le numerose produzioni e progetti “Made in Lavanderia”, cinque le nuove creazioni di quest’anno firmate BTT.

***

Anche per questa edizione, che si presenta con nuova identità visiva sperimentale curata dell’agenzia quattrolinee, la Stagione trova spazio all’interno delle attività  della Fondazione Piemonte dal Vivo alla Lavanderia a Vapore.  Forte di questa preziosa, fattiva collaborazione e dell’esperienza maturata nei sette anni di residenza nella struttura, il BTT, vi svolge un’intensa attività di produzione – centrale rispetto alle molte altre svolte sul territorio, ma anche una importante attività di ospitalità che costituisce un momento di proficuo e diretto confronto con le molte, prestigiose compagnie italiane e internazionali ospitate negli anni: Ballet Preljocaj, Wayne Mac Gregor, La La Human Steps, Armitage, Michael Nyman e molti altri ancora.

Tra le ospitalità la stagione riserva quest’anno, una particolare attenzione ai giovani e alle giovani compagnie: il Conservatorio Real Mariemma di Madrid e il Jas Art Ballet, una formazione di giovani scaligeri capitanati da Sabrina Brazzo e Andrea Volpintesta.

Accanto alla Stagione alla Lavanderia a Vapore di Collegno, si sono aperte quest’anno interessanti collaborazioni con realtà teatrali situate nelle periferie storiche di Torino. Saranno coinvolti il Teatro Araldo con tre appuntamenti, l’Espace di via Mantova, che programma da dicembre a giugno, ogni terzo giovedì del mese una performance del BTT, due appuntamenti all’interno della stagione del Teatro Marchesa e la partecipazione del BTT al Torino Fringe Festival 2017, dopo il successo della passata edizione.

In ambito regionale proseguono poi, alcune collaborazioni ormai pluriennali come quella con il Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea e con l’Istituto Musicale RivoliMusica, per produzioni con musica eseguita dal vivo.

In ambito nazionale prende corpo un importante Progetto Didattico pensato per la Stagione del Teatro Ponchielli di Cremona (quattro serate con altrettanti focus su aspetti diversi della danza oggi) e la programmazione di molti spettacoli del BTT in importanti teatri italiani (al Duse di Bologna, al Manzoni di Milano, al Camploy di Verona  e in molte altre realtà teatrali in Italia).

LA STAGIONE

Apre la Stagione lo spettacolo “L’OMBRA DELLA LUCE”  del prestigioso coreografo israeliano Itzik Galili, (la seconda dopo “Quasi una Fantasia” del 2014), in esclusiva per l’Italia, che conferma il credito che il BTT riscuote oggi, anche internazionalmente. Lo spettacolo si vale del patrocinio dell’Ambasciata d’Israele  a Roma ed è prodotto in collaborazione con TorinoDanza, che lo ospita all’interno del proprio cartellone. (18 ottobre, con replica il 19).

Per l’attività di ospitalità, il 19 novembre va in scena in prima regionale “IL MANTELLO DI PELLE DI DRAGO” della compagnia Jas Art Ballet, per la coreografia di Massimiliano Volpini, del Teatro alla Scala. Lo spettacolo immaginifico e fiabesco è incentrato sulla presenza di Sabrina Brazzo, spiritosa Fata Regina, affiancata da Andrea Volpintesta nel ruolo del Diavolo; tutt’attorno un folto stuolo di folletti, spiritelli e personaggi abbigliati di fantasiosi costumi in pelle, di Erika Carretta.

Dalla Spagna, il 10 dicembre una serata che raggruppa due lavori creati per la Stagione “SACCO DI OSSA / JAM” di Pedro Berdayes e “SINE DIE” di Jose Reches, che porta in Italia per la prima volta i giovani del Real Conservatorio Professional de Dansa “Mariemma” di Madrid, impegnati in un programma che mette in evidenza la preparazione di questo agguerrito gruppo di giovani danzatori arrivati a Madrid per perfezionarsi, da ogni parte d’Europa.

Nella costante ricerca di valorizzazione dei giovani talenti, largo spazio sarà anche in questa stagione, dedicato a  giovani coreografi con particolar riferimento agli italiani: di Marco de Alteriis, vedremo “MATITA”, spettacolo multimediale per danza e musica elettronica firmata da Antonello Raggi, che va in scena al Museo d’Arte Contemporanea / Castello di Rivoli in coproduzione con Rivoli Musica.

1. L'ombra della Luce _ The Path_©Karel Zwaneveld
L’Ombra della luce – The Path (©Karel Zwaneveld)

Sempre nell’ambito della proficua collaborazione instaurata con l’Istituzione musicale, la Lavanderia a Vapore ospiterà per la Stagione di Rivoli Musica, il 22 aprile “SOLARIS”, musiche per violoncello, tromba e live eletronics di e con il duo Manuel Zigante e Giorgio Li Calzi e i danzatori del BTT.

Ancora dalla Spagna Jose Reches compone una nuova creazione per il BTT “KISS ME HARD BEFORE YOU GO”, spettacolo dove il coreografo affronta in maniera accorata il tema sociale, legato agli effetti della donazione degli organi (25 febbraio 2017).

Continuano collaborazioni a tutto campo. E’ alla quarta edizione il progetto MOTORI DI RICERCA, percorsi d’Artisti fra coreografia e arti visive a cura del critico di danza Chiara Castellazzi, in collaborazione con un centro d’eccellenza per l’arte contemporanea: la FSRR. Un percorso per coreografo e artista visivo che ha un esito performativo made in Lavanderia. La stagione ospita anche il contest di Videodanza “LA DANZA IN 1 MINUTO” a cura di COORPI, che prevede quest’anno una performance del Balletto Teatro di Torino, firmata dalla coreografa italoamericana Renata Sheppard. La tecnologica coreografia indaga lo schermo come spazio performativo.

La vivace creatività che caratterizza il BTT, impone poi di lasciare anche quest’anno, all’interno della programmazione una pagina bianca da riempire via via con le creazioni, le collaborazioni, le suggestioni che imprevedibilmente/inevitabilmente, si incrociano durante il percorso di un anno di lavoro. Per “FOCUS ON BTT” share and dance #2 va in scena, sabato 20 maggio 2017 “IL CORPO SUSSURRANDO”, un programma dove il corpo è protagonista della scena.

Si conferma anche per questa Stagione l’ampia attività divulgativa e di avvicinamento del pubblico. Incontri, conferenze curate da studiosi del settore e da importanti critici di danza, in collaborazione con il DAMS, Dipartimento Arte Musica Spettacolo dell’Università di Torino. Il Politecnico di Torino e l`Universita` di Amsterdam, esamineranno invece il ruolo dello spettatore oggi.

Non verrà a mancare l’intensa attività che il BTT, da oltre venti anni, rivolge ai ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori, proponendo spettacoli in teatro, pensati e realizzati per il pubblico scolastico.

Le mattinate sono tutte precedute da presentazione e seguite da dibattito,  creando così momenti di informazione e preparazione tesi a favorire l’accrescimento della cultura della danza nei giovanissimi.

In programma: “Novecento, un secolo di danza”, “Suite Minkus, viaggio in Andalusia sulla punta dei piedi” e ” Le quattro Stagioni”, dall’Opera  di Giuseppe Verdi “I Vespri Siciliani”.

ATTIVITA’ COLLATERALI

E’ inoltre previsto il proseguimento di alcune iniziative già in essere da anni:

  • Open Day alla Lavanderia a Vapore, giornate a porte aperte con accesso gratuito al pubblico e la possibilità di assistere o di prendere parte attivamente ai corsi ed al resto delle attività svolte.
  • La Lavanderia dietro le quinte, visite guidate all’interno della Lavanderia con possibilità di assistere alle lezioni della compagnia ed alle prove degli spettacoli del BTT in corso di preparazione.

ATTIVITA del BALLETTO TEATRO DI TORINO, fuori sede:

Oltre alla Stagione della Lavanderia a Vapore di Collegno, il BTT porterà le sue produzioni

  • in Torino:
    dove si aprono interessanti ospitalità con teatri situati in altrettanti quartieri delle storiche periferie della Città: Teatro Araldo, Espace, Teatro Marchesa e con il Torino Fringe festival 2017 che ha ospitato nella passata edizione otto repliche del BTT con “In Chopin”.
  • in Piemonte:
    Sono in calendario molti spettacoli in regione, in un cartellone ampio e itinerante che, toccando diversi luoghi di spettacolo, ben risponde alle esigenze di un territorio in pieno sviluppo culturale.
    Per il 2016/17: Cuneo, Asti, Alessandria, Acqui Terme, Pianezza, Grugliasco, Moncalvo, Fossano, Vercelli, Venaria Reale, Novara, Nizza Monferrato, Ivrea, Savigliano, Nichelino, Novi Ligure, Rivoli e Collegno.
  • in Italia:
    Sono programmati spettacoli in molte località italiane con partecipazione ad importanti festival o inseriti in prestigiose stagioni teatrali. 12 regioni italiane: oltre al Piemonte, Liguria (Finale Ligure, Savona, Genova, La Spezia), Lombardia (Milano, Cremona, Saronno,), Veneto (Verona, Venezia, Padova), Trentino Alto Adige (Trento) Friuli Venezia Giulia (Cervignano del Friuli), Emilia Romagna (Bologna, Reggio Emilia, Parma), Abruzzo (L’Aquila, Teramo) Toscana (Firenze), Lazio (Roma), Campania (Napoli), Puglia ( Bari, Lecce).
  • all’estero:
    Dal 2017 nasce la collaborazione con il Festival Internazionale di Danza Contemporanea – MASDANZA delle Isole Canarie (Spagna), con il quale è allo studio un programma di scambi e con il Real Conservatorio Profesional de Dansa “Mariemma” di Madrid.

La Stagione di Danza (ottava alla Lavanderia a Vapore), trova spazio all’interno delle attività previste dalla Fondazione Piemonte dal Vivo alla Lavanderia a Vapore di Collegno ed è sostenuta dal Mibact, dalla Regione Piemonte, dalla Compagnia di San Paolo (Maggior sostenitore) nell’ambito della Scadenza unica 2016 Performing Arts, dalla Fondazione CRT, con la collaborazione di Torino Danza.

Il cartellone

[Foto in alto: Sine Die]

Il tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi