Sochi ricorda Anna Pavlova

Anna Pavlova, leggendaria ballerina russa dell’inizio del XX secolo, è stata ricordata al Festival di Sochi (Russia) che ha voluto così celebrare i 135 anni dalla sua nascita. A questo tributo hanno partecipato diverse compagnie di danza di livello internazionale ed è stato girato un breve video che al termine di questo articolo riportiamo.

Il cavallo di battaglia di Anna Pavlova o, meglio, il balletto che viene automaticamente associato al suo nome, è “La morte del cigno“, l’assolo creato per lei da Michel Fokine nel 1905. È stato quindi naturale iniziare la serie di spettacoli con questo titolo, per l’interpretazione di Mariya Yakorileva, étoile del Balletto dell’Opera di Vienna.

Ma perché continuare con la descrizione quando ci sono immagini che parlano da sole? Eccole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi